I NOSTRI MAIN SPONSOR

Centro Cultura Interviste

L’attrice Monica Vallerini e la Regina della Felicità all’Istituto Ponte di Nona Vecchio (VIDEO)

Monica Vallerini all'I.C.Ponte di Nona "Ciriello" con la dott.ssa Giudetti"
Tutti a “Lezioni di Felicità” con la psicologa Regina Giudetti e l’attrice Monica Vallerini nella scuola di Ponte di Nona Vecchio. Il successo continua oltre ogni aspettativa.

Roma – “Sintonizzati alla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella realtà. Non c’è un’altra via. Questa non è filosofia… questa è fisica…”. Con questa massima di Albert Einstein si apre il primo incontro sulle “Lezioni di Felicità” all’I.C. Ponte di Nona Vecchio, a Roma Est, tenuto dalla dottoressa Regina Giudetti, la “Regina della Felicità” (psicologa e psicoterapeuta).

Leggi anche: “La Regina della Felicità”

L’evento si è arricchito di una partecipazione prestigiosa: l’attrice Monica Vallerini, volto noto di “Un medico in famiglia”, “Il restauratore”, “Provaci ancora prof.”, ecc., e al cinema con “Un passo a due” (ndr. protagonista insieme al ballerino Kledi).

VIDEO: Intervento Monica Vallerini

La Vallerini ha raccontato agli alunni della scuola primaria e secondaria, la sua esperienza verso il raggiungimento della felicità ovvero la realizzazione di un sogno, il suo sogno: quello di recitare. Nel descrivere la sua storia personale, ha parlato degli ostacoli che ha incontrato nel percorso verso la notorietà (VIDEO 3), la sua reazione di fronte ai “No” ricevuti dopo alcuni provini all’inizio della sua carriera, ma ha posto soprattutto l’accento sulla determinazione che bisogna avere nel raggiungimento di un obiettivo che costituisce la propria felicità.

I sogni, gli obbiettivi, sono gli stimoli verso il raggiungimento della felicità, l’assenza di questi stimoli sta decretando un allarmante senso di vuoto e depressione soprattutto nei giovani di oggi, sempre più insoddisfatti e incapaci di provare gioia, felicità.

Sotto accusa gli smathphone: il grido d’allarme parte proprio dalla Preside dell’Istituto Ciriello, la dott.ssa Maria Rosaria Autiero, la quale afferma: “I rapporti interpersonali dei ragazzi sono fortemente condizionati dai mass media e dall’uso del cellulare e dello smarthphone pertanto, spesso, la loro esperienza di relazione fuori dalla famiglia, consiste nella relazione tramite un oggett. Di conseguenza le relazioni tra pari ne risentono: anche quando sono insieme tendono ad utilizzare lo smarthphone, quindi non sanno ancora costruire una relazione reale, vera. È nostro compito indicare la strada. I ragazzi nella fascia dei 10/14 anni hanno spesso scarsa autostima, non hanno una visione del futuro. La scuola intende, attraverso questo progetto, far scoprire cos’è la Felicità che non consiste nel possedere cose ma nello stare bene in primis con se stessi”.

E aggiunge: “Visto il successo dell’esperienza, questo progetto sicuramente entrerà nel POF del nostro istituto”.

VIDEO: Intervento Preside Maria Rosaria Autiero

La Regina e l’attrice hanno subito catturato l’attenzione degli alunni dell’Istituto Comprensivo Ciriello, dai più piccini- che hanno partecipato con entusiasmo ad alcuni giochi all’aperto organizzati dalla dottoressa Giudetti, finalizzati al tema della felicità- ai più grandi della scuola primaria e secondaria che hanno tempestato di domande la psicologa e la Vallerini.

A fine lezione, gli alunni hanno ricevuto un attestato di partecipazione al “giorno di felicità” e hanno scattato una foto con Monica Vallerini, sommersa dalle richieste di autografi dei suoi piccoli fans.

Maria D’Auria

copyright-vivicentro

In merito all'autore

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie