SSC Napoli - rassegna stampa

Tutti felici per il 2° posto, ma c’è una richiesta per Sarri

Sarri14
Sarri14

C’è aria di festa e non certo per il Natale alle porte. O meglio, non solo per quello. La sconfitta dell’Inter in casa contro la Lazio ha fatto esultare i tifosi del Napoli due volte. La prima nel pomeriggio quando il match con l’Atalanta si è chiuso col risultato di 2-3 per gli azzurri, la seconda quando la Lazio ha steso la capolista con una doppietta di Candreva. Una gioia inaspettata, con i tifosi del Napoli che hanno fatto il tifo un po’ anche per la Lazio. O meglio, si sono ritrovati a esultare per la vittoria dei biancocelesti.

EPPURE SI RIESCE sempre a trovare un motivo di preoccupazione. Non ha fatto piacere vedere l’errore di Hamsik dal dischetto, anche perché è seguito a quello in Coppa Italia. Due conclusioni finite alte, e a dirla tutta anche il penalty segnato ha fatto rabbrividire il popolo azzurro, in quanto la sfera è sbattuta sotto la traversa e poi è finita in rete. E il giorno dopo sui social si parla a lungo di questa situazione. Sarri in conferenza stampa si è innervosito a una domanda di un giornalista: “Hamsik tirerà ancora i rigori?”. “Neanche rispondo a questa domanda dopo 17 vittorie”, ha replicato stizzito l’allenatore azzurro. Forse perché qualcosa cova sul serio. E allora chi tirerà i rigori alla ripresa del campionato? Hamsik, o Higuain? O addirittura si ipotizza un nome nuovo, magari Jorginho. E c’è chi addirittura vorrebbe Pepe Reina sul dischetto (lo spagnolo ha fama di essere un bravo tiratore).

DI QUESTO E ALTRO PARLANO i tifosi sui social network: Facebook è il banco virtuale sul quale si mettono le proprie idee. Higuain ha già segnato 16 gol senza rigori calciatori, e con i penalty potrebbe toccare numeri senza precedenti. M.M., però, ci va cauto: «Per battere i rigori ci vuole più sangue freddo che tecnica. Hamsik ed Higuain non hanno dimostrato di averne. Si potrebbe provare con Jorginho che era rigorista a Verona basta che non diciate Reina perchè se dovesse sbagliare, sulla ripartenza avversaria ci ritroveremmo senza portiere…». Non ne vuole sapere, invece, C.R.: «No, Hamsik ha sbagliato 9, su 17,è molto grave,da parte mia è meglio che i rigori li batta chi è piu capace ». Difende lo slovacco strenuamente, invece, G.A.: «In allenamento risulta il migliore quindi li tira lui e solo questione di continuità. Non si può sempre cambiare rigorista, Totti, Del Piero e Cavani ne sbagliavano tanti, ma continuavano a tirarli sempre quindi deve valere pure per Hamsik». Ciò di cui i tifosi sono convinti, in ogni caso, è che Higuain non si tira indietro di proposito. Altra ipotesi, questa, che pure è girata sui social network. C.T.: «Credo che l’indicazione sia di Sarri, avrei fatto lo stesso per dare fiducia al capitano. Secondo me li ha tirati bene tutti e tre, solo sfortuna per i due errori».

STESSA IPOTESI condivisa da V.G.:«Li ha tirati Hamsik fino ad ora perchè Sarri vuole fargli riprendere fiducia , ma credo che comunque sia Jorginho non è una cattiva idea , non ne ha sbagliato neanche uno quando stava nel Verona e il piede buono lo ha». Niente Higuain allora? I tifosi si dividono, ma ciò che conta è che il Napoli continui ad avere penalty, ovviamente, e che chiunque vada a tirarli non fallisca l’obiettivo…

Il Roma

About the author

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di CalcioNapoli24, alfredopedulla.com ed è attualmente caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web

Add Comment

Click here to post a comment

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie