I NOSTRI MAIN SPONSOR

SSC Napoli - rassegna stampa

SSC Napoli messa in mora dal Comune di Napoli

La diatriba tra il Comune di Napoli e la SSC Napoli per lo stadio San Paolo continua

La Gazzetta dello Sport scrive: Neppure il tempo di mandare in archivio il primo atto delle elezioni amministrative che il Comune di Napoli ha “messo in mora” il club azzurro intimandolo a pagare quanto dovuto per i canoni di concessione dello stadio San Paolo a partire dal primo settembre 2014 e fino al 30 settembre 2015. Si tratta di circa 644 mila euro, cui però vanno aggiunti i soldi che la società di De Laurentiis deve all’ente proprietario dello stadio per la stagione appena terminata durante la quale è scaduta la convenzione d’uso dell’impianto ma che comunque vede il Napoli moroso (la nuova convenzione deve ancora essere approvata ma prevede un aumento del 20% dell’affitto con altre spese a carico del Napoli). Negli uffici di piazza Municipio incombe la presentazione del bilancio e dunque il servizio gestione grandi impianti sportivi ha provveduto a notificare al Calcio Napoli “diffida al pagamento e contestuale messa in mora per un importo complessivo pari a 644.593,83 (Iva inclusa) per i canoni concessori per il periodo 1 settembre 2014 a tutto il 30 settembre 2015, comprensivo di relativo canone pubblicità stesso periodo”.

DARE E AVERE — Il Napoli, dal canto suo, vanta nei confronti del Comune alcuni crediti per delle opere straordinarie svolte al San Paolo e vorrebbe, di conseguenza, arrivare ad una transazione tra “dare e avere” come già avvenuto in passato. Inoltre, il club azzurro si riserva di anticipare altre spese relative all’area accoglienza per la Champions (tribuna d’onore, viale di ingresso delle squadre e spogliatoi ospiti). Intanto il Comune ha già chiesto al Credito Sportivo un mutuo da 25 milioni per procedere ad una parziale ristrutturazione dello stadio.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di CalcioNapoli24, alfredopedulla.com ed è attualmente caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie