SSC Napoli - rassegna stampa

Sarri e De Laurentiis, lo scudetto è possibile ma a due condizioni

La Gazzetta dello Sport scrive su Atalanta-Napoli: “Il Napoli respinge il primo tentativo di aggancio o sorpasso della Juve e resta al secondo posto, ma a -1 dall’Inter caduta ieri sera a San Siro, in tandem con la Fiorentina. La squadra di Sarri a Bergamo vince una partita di frontiera, una di quelle gare a lungo in equilibrio su un crinale, ché basta poco per farle rotolare su un pendio anziché sull’altro. Il Napoli non ha giocato bene, ma ha dimostrato capacità di adattamento e di sofferenza. Ritrovatosi in dieci per l’espulsione di Jorginho, non solo ha difeso il vantaggio: l’ha incrementato, da 1-2 a 1-3. Anche e soprattutto così si rimane attaccati ai treni-scudetto. Per certi versi è più importante questo successo sull’Atalanta che quello nello scontro diretto con l’Inter tre settimane fa. Higuain sempre più capocannoniere, 16 gol in 17 giornate, in pratica una rete a incontro. Avanti così il Pipita sfonderà quota 30 con nonchalance. Straordinario. Il Napoli ha palesato più possesso palla (53,6 a 46,4) e ha vinto grazie a Higuain che non si è fatto condizionare dagli errori. Prima di segnare l’1-2, il Pipita si era divorato tre opportunità notevoli, sbagli che avrebbero depresso tanti centravanti. Non Higuain, che ha la capacità di farsi scivolare addosso ogni negatività. Il Napoli non è più scintillante – giocano sempre gli stessi undici, normale che ci sia affaticamento -, la dipendenza dal Pipita è elevata e molti allenatori hanno imparato a inceppare i meccanismi sarriani. L’allenatore e De Laurentiis devono avere la lucidità di andare oltre la vittoria pre-natalizia. Lo scudetto è possibile, a patto di trovare varianti al copione e di rinforzarsi con cura al mercato di gennaio. Non si può vivere di solo Higuain”

About the author

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di CalcioNapoli24, alfredopedulla.com ed è attualmente caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web

Add Comment

Click here to post a comment

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie