SSC Napoli - primo piano

Vinicio-Sarri, un salto nel passato

Vinicio-Sarri, un salto nel passato

Quarantadue anni dopo la terra portoghese è ancora benevola con il Napoli. Allora fu Vinicio a sbancare Oporto, a Lisbona l’impresa è riuscita a Sarri che ha centrato anche il primo posto nel girone di Champions. Zitto zitto è tornato il Napoli che conoscevamo e che agli ottavi della ‘coppa dalle grandi orecchie’ affronterà il Real Madrid. La squadra si è ritrovata nelle misure, nella personalità in crescita, nella maturità con la quale, errori a parte in difesa, ha saputo gestire l’intera gara del da Luz, per esempio, o battere Cagliari e Torino oltre l’Inter e pareggiare a Firenze. Dopo il pari contro il Sassuolo è successo qualcosa. Ed è stato sicuramente qualcosa di positivo per l’intero gruppo. Si è rivisto l’entusiasmo della scorsa stagione, la voglia di giocare divertendosi ma si sa il calcio vive di emozioni e di momenti di gloria che possono trasformarsi in un attimo in profonda frustrazione e crisi. Sarri si è ripreso il suo Napoli, l’ha riportato in alto. Ora aspetta il Pavoletti che verrà, attende il rientro di Milik e pensa a come limitare i danni in difesa, facendola tornare ad essere quella squadra che lo scorso anno era quasi insuperabile in fase difensiva. Diamo atto a Sarri soprattutto per i tifosi che adesso devono ritornare con fiducia a sostenere una delle prime 16 squadre in Europa.

a cura di Ciro Novellino

RIPRODUZIONE RISERVATA

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di CalcioNapoli24, alfredopedulla.com ed è attualmente caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale