SSC Napoli - news

Savoldi: “Felice per Mertens, ha grandi qualità ma va lasciato libero di esprimersi”

Tutti i diritti sono riservati. È vietata la riproduzione anche parziale dell opera, in ogni forma e con ogni mezzo in assenza della menzione della fonte.
Le sue parole

Beppe Savoldi ha dichiarato a Il Mattino: “Sono felice per lui, segnare quattro gol in una gara e’ un momento indimenticabile. Segnai due rigori e due gol su azione, incredibile che Mertens lo abbia fatto nello stesso giorno e dopo che la Rai mi aveva dedicato un servizio su quell’impresa. Ha portato bene, evidentemente. Fu una goduria, capisci che solo una volta in carriera puo’ capitarti di segnarne quattro in una sola gara. Se lo gusti anche il belga sino in fondo. A Mertens faccio i complimenti, ha segnato reti di qualita’. Spero che questi gol gli diano fiducia per avere ancora piu’ convinzioni sulle sue enormi possibilità. Mi sono piaciute anche le parole di attaccamento al Napoli: lo stimo come calciatore e ancora di piu’ come uomo. Il suo exploit e’ figlio della tranquillità mentale. Aveva bisogno di fiducia e di continuita’, senza partire sempre dalla panchina. Ha dimostrato di essere grandissimo anche dal 1’, cancellando certe assurde perplessita’. In generale va lasciato libero di esprimere per intero la sua fantasia. Dal nuovo anno si riprendera’ a giocare ogni tre giorni, Milik non e’ ancora recuperato e si è capito che Gabbiadini che cambiera’ aria. Serve uno come Pavoletti, per alternare i calciatori e i modi di giocare in attacco. Piuttosto sono preoccupato per un’altra cosa: quando Milik starà bene o se Pavoletti ingrana Sarri che fa, rimette in panchina Mertens? O lo alternera’ con Insigne? Non vorrei che il belga facesse come Diego Costa al Chelsea con Conte, ovvero chiedergli provocatoriamente il cambio… Tocchera’ al Napoli e a Sarri gestire bene la situazione”.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti sono riservati. È vietata la riproduzione anche parziale dell opera, in ogni forma e con ogni mezzo in assenza della menzione della fonte.

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di CalcioNapoli24, alfredopedulla.com ed è attualmente caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale