SSC Napoli - news

San Paolo a rischio, l’Uefa decide il 23 marzo su quattro punti

stadio-san-paolo-erba
San Paolo a rischio, l’Uefa decide il 23 marzo su quattro punti

La Commissione disciplinare dell’Uefa decidera’ giovedì 23 marzo su eventuali provvedimenti da adottare a carico del Napoli, finito sotto inchiesta dopo la partita di Champions League sulla base della segnalazione del delegato, lo svizzero Jacques Antenen.

Il procedimento è basato su 4 punti: uso di laser, lancio di oggetti, accensione di fuochi artificiali e occupazione delle scale sugli spalti. E questo sembra il punto più delicato, quello per cui il Napoli è stato gia’ diffidato dall’Uefa, assolutamente intransigente per motivi di sicurezza sul deflusso.

In altri precedenti casi, il club di De Laurentiis ha ricevuto una sanzione, dai 10mila ai 15mila euro, ed e’ probabile che la Commissione, anche stavolta proceda a una multa. Lo rivela Il Mattino.

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di CalcioNapoli24, alfredopedulla.com ed è attualmente caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale