SSC Napoli - news

Dimaro sedicesimo giorno, i tifosi tolgono il volto di Higuain dai cartelloni – FOTOGALLERY

DIMARO 16 GIORNO-ROBERTO INSIGNE-24-072016-FOTOCUOMO

HIGUAIN, LA CLAMOROSA USCITA SI CONCRETIZZA IN VAL DI SOLE
NELLA NOTTE VOLTO TOLTO DAI CARTELLONI PUBBLICITARI DEL RITIRO

DIMARO-FOLGARIDA (VALLE DI SOLE – TRENTINO), 24 LUGLIO 2016 – E’ stata la vicenda Gonzalo Higuain, del suo trasferimento alla Juventus storica rivale del Napoli, a tenere banco oggi tra i tifosi anche a Dimaro-Folgarida, in Trentino. E in un momento di difficoltà psicologica è uscito l’amore verso la squadra e il carattere mediterraneo dei tifosi, alcuni dei quali nella notte hanno tolto il viso di Gonzalo Higuain dai cartelloni pubblicitari installati per promuovere il ritiro del Napoli a nella località della Val di Sole. Un modo anche visivo per riscrivere la storia azzurra di questo giocatore, arrivato al Napoli proprio durante il ritiro in val di Sole del 2013 e uscito dalla società alla vigilia del suo arrivo in Trentino in quello 2016.

I tifosi azzurri lasciando le effigi di Insigne, Jorginho, Hamsik e Allan hanno voluto visivamente sposare la causa del Napoli e dei giocatori che continueranno la loro avventura nel gruppo di Maurizio Sarri.

E tra i colorati cori dei numerosissimi tifosi partenopei, che anche oggi hanno animato la tribuna dello Stadio di Carciato, è proseguito il lavoro di campo organizzato da Maurizio Sarri. Dopo l’amichevole di sabato sera a Trento, vinta 4-0 contro la squadra di casa del presidente Mauro Giacca, guarda caso con una doppietta di Gabbiadini, l’unico strappo alla regola è stato il posticipo di inizio del lavoro dalle 9:30 alle 10:45 per consentire agli azzurri di recuperare le forze.

L’allenamento è iniziato con lavoro atletico, corsa e palestra. Tonelli e De Guzman hanno lavorato ancora a parte, hanno fatto palestra anche alcuni tra i protagonisti della sfida di Trento, come Koulibaly, Gabbiadini, Hamsik e Callejon che non hanno partecipato alla partitella a campo ridotto. Si è messo in mostra il più giovane del gruppo, l’attaccante classe ’98 della Primavera Antonio Negro che ha realizzato una doppietta: un tap-in di testa e una girata con cui ha battuto Contini.

Ma in val di Sole, vicenda Higuain a parte, continua il clima sereno e l’abbraccio alle famiglie dei calciatori. A Dimaro sono arrivati anche i familiari di Elseid Hysaj. Domani il consueto programma con la doppia seduta prevista al centro sportivo di Carciato. Per la gioia dei tifosi coccolati dal caldo sole e dai giocatori che a fine allenamento firmano gli autografi all’uscita dello stadio.

FONTE: Ufficio Stampa Nicer Trento

GUARDA LA FOTOGALLERY (fonte Ufficio Stampa Nicer Trento, foto di Italo Cuomo):

 

About the author

Antonio Toscano

Geologo libero professionista dal 1999. Dopo aver maturato esperienze come geologo di cantiere presso diverse imprese e aver svolto attività di imprenditore, svolge adesso la sua professione di consulente geologo per enti pubblici e privati. Il suo campo specialistico sono le consulenze geotecniche e le pianificazioni urbanistiche. Dal 2015 è giornalista pubblicista e dal 2016 è editore e Direttore Responsabile della Testata Giornalistica online conosceregeologia.it.

Add Comment

Click here to post a comment

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie