Roma Roma - news Serie A

Roma Chievo Verona 3-1| Live-Pareggio nel primo tempo. Dzeko e Perotti nella riprersa firmano il ko del Chievo

Roma Chievo- Il Chievo a sorpresa va in vantaggio all’Olimpico, il Faraone pareggia i conti al 45′. Dzeko e Perotti nella ripresa firmano il ko del Chievo

Roma- Allo Stadio Olimpico si disputa l’ultima gara del 2016, valida per la 18esima giornata din campionato Serie A Tim. L’obiettivo era blindare la seconda posizione in classifica dopo la vittoria sul Milan e distaccare le inseguitrici. Spalletti centra il bersaglio chiudendo 3 a zero sul Chievo che prova a tenere testa ai padroni di casa.

Primo Tempo

Inizio aggressivo per i giallorossi, Dzeko al 4’ prova una pericolosa conclusione che fa palpitare subito la difesa aversaria.

Al 6’ Chievo in attacco, parata facile di Szczesny. La Roma in contropiede di nuovo in attacco.

All’11 Dzeko, ben servito in area, prova una pericolosa conclusione con un tiro a giro, palla fuori di poco. Un minuto dopo, gran botta di El Shaarawy dalla distanza, Sorrentino attento riesce a respingere.

Al 21’ malinteso della difesa giallorossa, Meggiorini crea scompiglio e De Guzman ne approfitta per provare a sorprendere Szczesny, ma il portiere è vigile e si impegna in una super parata.

Risposta immediata di El Shaarawy che con un  gran tiro di destro costringe Sorrentino ad allungarsio sulòla linea di porta.

Al 24’ Nainggolan tiro dalla distanza, altro pericolo scampato per gli ospiti.

Al 27’ Peres su punizione regala un brivido con un bel tiro dal limite che sorvola la barriera ma non centra l’obiettivo.

Alla mezz’ora c’è solo la Roma che domina, pressa e mette paura in area avversaria. Al 34’ Dzeko e Salah sono gli artefici di 2 pericolosi tiri che non trovano la conclusione sperata.

Al 37’ arriva la beffa: De Guzman su assist di Inglese, approfitta di un errore di Bruno Peres e trova l’incornata vincente battendo Szczesny. Chievo in vantaggio!

Roma Chievo Verona 0-1.

Mentre la Roma continua ad attaccatre, vengono comunicati i 2 minuti di recupero.

Scocca il 45′ quando El Shaarawy con un’esecuzione magistrale riesce a pareggiare i conti con Sorrentino!

Roma Chievo 1-1.

Si chiude così la prima frazione di gioco, con un sospiro di sollievo temporaneo.

SECONDO TEMPO

Riprende l’attacco dei giallorossi, al 7′ si sblocca Dzeko che dopo un assist rocambolesco di un insistente Salah, riesce a trovare il colpo vincente portando i giallorossi in vantaggio!

Roma Chievo Verona 2-1.

La Roma ora prova un po’ a rilassarsi, i ritmi sono leggermente più blandi.

Al 25′ parte un bel sinistro di Salah ma viene mnurato dalla difesa avversaria.

Al 27′ gran corsa di Bruno Peres che arriva in area, prosegue in un duello con Costa, il numero 36 riesce a fermarlo regolarmente.

Al 29′ palo di Dzeko! La Roma continua ad attaccare senza sosta sfiorando ancora con Dzeko il terzo gol che chiuderebbe la gara.

E mentre Salah al 33′ si divora l’ennesima occasione gol, allo stadio giunge notizia del pareggio della Fiorentina che affronta il Napoli all’Artemio Franchi.

Si sprecano le occasioni per la Roma che continua a dominare in lungo e in largo, Dzeko e Salah sono veramente pericolosi quando arrivano in area, ma non riescono ad essere concludenti.

Altra occasione sparata nel vuoto da Dzeko è al 45′, l’attaccante bosniaco viene sostituito da Iturbe.

E mentre la Fiorentina padssa in vantaggio sul Napoli, Calvarese decrreta il RIGORE PER BLA ROMA!

Sul dischertto va PEROTTI che spiazza il portiere, non sbaglia e chiude così la partita.

Arriva il triplice fischio, la Roma si porta a casa i tre punti allungandosi sulle inseguitrici.

SPETTATORI PAGANTI: 25.085

TOTALE INCASSO: €. 752.869,00

FORMAZIONI

ROMA: Szczesny; Rudiger, Fazio, Vermaelen; Bruno Peres, Nainggolan, Strootman, Emerson; Salah, Dzeko, El Shaarawy.
A disp.: Alisson, Crisanto, Juan Jesus, Mario Rui, Seck, Pellegrini, Gerson, Spinozzi, Totti, Perotti, Iturbe.
Allenatore: Spalletti.

CHIEVO VERONA: Sorrentino; Izco, Dainelli, Gamberini, Frey; Rigoni, Radovanovic, De Guzman; Birsa; Inglese, Meggiorini.
A disp.: Bressan, Confente, Spolli, Bastien, Kiyine, Depaoli, Costa, Pellissier, Floro Flores, Parigini.
All. Maran.

Arbitro: Calvarese di Teramo

Di Maria D’Auria e Claudia Demenicacopyright-vivicentro

 

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale