I NOSTRI MAIN SPONSOR

Roma - news

ROMA-BOLOGNA FINISCE 1-1, LA PORTA E’ STREGATA PER I GIALLOROSSI

CRONACA DEL MATCH

Siamo alla trentaduesima giornata del campionato di Serie A e l’obiettivo è quello di tenere il passo del Napoli consolidando così il terzo posto per tentare di agguantare la seconda piazza. De Rossi rileva uno stanchissimo Keita, Dzeko è ancora fuori dall’11 titolare. Nei precedenti incontri tra le due squadre tantissimi sono stati i gol segnati.

PRIMO TEMPO: Al 2’ del match già Mirante compie il primo miracolo, toglie praticamente il pallone dalla rete: Iago Falque tira una sassata dalla trequarti che viene deviata in corner. All’8’ un’azione ben manovrata dei giallorossi costringe il portiere rossoblu ad un secondo intervento su Pjanic, che aveva ricevuto palla da Perotti. La Roma tenta di fare la partita ma il Bologna fa molta densità a centrocampo. Al sedicesimo minuto Salah scheggia il palo con un colpo di testa, prontamente ribattuto in porta da El Sharaawy ma il gol è annullato per fuorigioco. Subito dopo un difensore del Bologna si immola su un colpo secco di Iago Falque. Al 19’ Rudiger ci prova di testa e al 21’ De Rossi salva la porta di Szczesny, evitando che il cross di Rizzo venisse spinto a rete da Floccari. AL 23’ occasione monumentale per la Roma: Salah si lancia in una delle sue solite sgroppate, la posizione è regolare, Mirante devia su Pjanic che però scivola al momento del tiro. Al 25’ arriva l’inaspettato gol della squadra ospite: su un calcio di punizione di Zuniga, Rossettini svetta su Rudiger infilando la palla in fondo al sacco da una brevissima distanza!!! I ragazzi di Spalletti, però, non si disuniscono e si gettano subito in avanti alla ricerca del pareggio, incoraggiati dai cori del pubblico presente. Al 34’ c’è un brutto fallo di Mbaye su Perotti, Massa ammonisce il terzino del Bologna. Cominciano il riscaldamento sia Totti che Dzeko. Al 42’ altro affondo dei padroni di casa: El Shaarawy, però, fallisce il gol. Sempre nello stesso minuto prima sostituzione della gara: esce Donsah, entra Pulgar tra le fila del Bologna.

SECONDO TEMPO: Al rientro delle squadre in campo Francesco Totti subentra a Iago Falque e ad inizio secondo parziale succede l’incredibile: terzo palo per Salah. Il tiro a giro dell’esterno egiziano non riesce ad entrare nel sacco. Su assist coi controfiocchi del capitano, però è proprio Salah l’autore del pareggio giallorosso! Al 50’ minuto il punteggio si attesta sull’1-1. al 59’ seconda sostituzione per i rossoblu: entra Oikonomou al posto di Masina ma ormai in campo ci sono solo i padroni di casa: il Bologna non riesce più a venire fuori. Al 64’ Mirante respinge un tiro di piatto del capitano evitando che si completi la rimonta dei giallorossi. La Roma ormai chiude gli avversari nella sua metà campo e colleziona una serie di corner. Al 68’ il neo entrato Oikonomou rischia di commettere fallo da rigore su El Shaarawy, ma per l’arbitro non c’è nulla . Al  Al 71’ Dzeko subentra al faraone. Al 74’ Massa ammonisce Oikonomou. Al settantanovesimo Perotti percorre al piccolo trotto tutta la fascia, arrivato in area crossa in mezzo ma nessun compagno è pronto a raccogliere. All’82’ Totti confeziona un passaggio dei suoi per Salah che, peccando un po’ di egoismo decide di fare tutto da solo, tira potente ma la palla va di poco fuori. All’81’ entra Kraft ed esce Maietta nel Bologna. All’88’ ennesima occasione tinta di giallo e di rosso: Perotti servito da Totti spara alto. Al 90’ entra Keita al posto di De Rossi. I minuti di recupero segnalati sono 4. Al 91’ Pjanic consegna un pallone perfetto a Totti, che però ,mette in mezzo anziché calciare di prima intenzione e poi al 93’ viene ammonito. La gara finisce così, 1-1 all’Olimpico tra Roma e Bologna.

 

FORMAZIONI UFFICIALI:

ROMA (4-3-3) 25 Szczesny; 24 Florenzi, 44 Manolas, 2 Rudiger, 3 Digne; 15 Pjanic, 16 De Rossi, 14 Iago Falque, 11 Salah, 8  Perotti, 22 El Shaarawy

A disp: 26 De Sanctis, 5 Castan, 13 Maicon, 33 Emerson , 35 Torosidis, 87 Zukanovic, 20 Keita, 6 Strootman, 21 Vainqueur, 48 Ucan, 10 Totti, 9 Dzeko

All.: Spalletti

Diffidati: Digne, Pjanic, Keita Squalificati: Nainggolan

BOLOGNA (4-5-1) 83 Mirante; 15 Mbaye, 13 Rossettini, 20 Maietta, 25 Masina; 22 Rizzo, 30 Donsaqh, 21 Diawara, 33 Brighi, 11 Zuniga; 99 Floccari

A disp: 1 Da Costa, 32 Stojanovic, 2 Oikonomou, 4 Kraft, 5 Pulgar, 6 Crisetig, 18 Acquafresca, 19 Constant, 23 Brienza, 24 Ferrari, 28 Gastaldello, 98 Tabacchi

Diffidati: Destro, Taider, Diawara,

Squalificati: Giaccherini

Arbitro: Massa Davide di Imperia

Assistenti: Di Fiore, Crispo

Addizionali: Irrati, Pinzani

IV uomo: De Pinto

Note: totale spettatori paganti 32835

Claudia Demenica

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Categorie