I NOSTRI MAIN SPONSOR

Roma - news

Roma-Lione 2-1 (16′ Diakhaby,18′ Strootman,60′ Jallet) – i giallorossi gettano il cuore oltre l’ostacolo ma non basta: Lione ai quarti

CRONACA SECONDO TEMPO:

95′ Finisce la partita con il risultato di 2-1 ma questo punteggio non basta per passare il turno: la Roma è fuori dall’Europa League. I ragazzi di Spalletti escono dal campo tra gli applausi

93′ Corner per la Roma all’ultimo respiro, sale anche Alisson

92′ Dzeko incorna bene ma è molto lontano dalla porta, lo stacco imperioso finisce fuori

90′ So no 5 i minuti di recupero

89′ Esce Valbuena, entra Rafael

88′ Ammonito Perotti che di peso aveva provato a far uscire Cornet dal campo che perdeva tempo

86′ La Roma si riversa in avanti. Ottiene un corner battuto da Totti, intercetta El Shaarawy che però spara alto

85′ Ammonito Lopes per perdita di tempo

84′ Alisson tiene in piedi la Roma: Cornet a tu per tu con il brasiliano si fa parare

83′ Arriva il terzo cambio per Spalletti: entra Totti al posto di De Rossi. La Roma si gioca il tutto per tutto

81′ Cambio per il LIone: Fekir entra al posto di Lacazette

76′ Tolisso tira una sassata dalla distanza, grandissima parata a due mani di Alisson. Intanto entra Yanga-Mbiwa al posto di Mammana.

75′ Secondo cambio tra le fila giallorosse: Perotti rileva Mario Rui, formazione super offensiva

73′ Gol di Dzeko annullato per fuorigioco inesistente

69′ Cartellino giallo per Mammana che ha dato una scarpinata sul volto di Salah

64′ Cornet si divora il gol del 2-2. Prima vera azione del Lione da inizio gara

63′ Giocata sublime di El Shaarawy, che poi non la prende bene e tita fuori di poco

61′ Cartellino giallo per Nainggolan

60′ GOL DELLA ROMA su autogol del francesi! Il cross di El Shaarawy viene buttato dentro da Jallet

58′ Esce Bruno Peres tra i fischi dell’Olimpico. Il brasiliano non dà la mano a Spalletti e getta a terra il giacchetto. Al suo posto entra El Shaarawy che agirà su tutta la fascia

56′ Punizione per il Lione da lontanissimo

48′ Episodio dubbio nell’area francese: u giallorossi reclamano un rigore per fallo su Salah, ma Kassai lascia correre

CRONACA PRIMO TEMPO

48′ Termina il primo tempo sul risultato di 1-1

47′ Tiro di Dzeko che ottiene una buona palla lavorata da Mario Rui e Salah ma non riesce ad imprimere abbastanza forza. Lopes para senza problemi

45′ Kassai assegna 4 minuti di recupero

44′ Strootman si prende una punizione dai 30 metri, ma il calcio piazzato non ha sviluppi

40′ Doppio miracolo di Lopes su Strootman!! La Roma ha vanificato il match point per passare 2-1 sulla prima bella giocata di Salah: l’olandese sceglie la potenza e si fa parare

37′ Kassai ammonisce Strootman per un brutto intervento su un avversario

35′ Palla filtrante di Dzeko per Strootman, ma la difesa francese intercetta

32′ La Roma sta dominando il gioco, provando costantemente ad impensierire Lopes anche con i tiri da fuori di Nainggolan ma non riesce a concretizzare

28′ Cartellino giallo per Tousart, autore di un brutto fallo su Dzeko

26′ Grande palla di Dzeko di nuovo per Salah. Il bosniaco sta giocando più da rifinitore che da prima punta effettiva. L’egiziano però si fa anticipare da Lopes

20′ Sponda perfetta di Dzeko per Salah, che però decide di usare il destro per calciare. Si vede che non è il suo piede, l’egiziano spara alto.

17′ GOL DELLA ROMA che pareggia subito con Strootman. Inizia un’altra partita, tutta da disputare!

16′ GOL DEL LIONE alla prima giocata offensiva da calcio da fermo. Manolas si perde Diakhaby, autore di uno stacco imperioso di testa che spiazza Alisson. La punizione da cui è scaturito il calcio di punizione, però, è dubbia

11′ Bruno Peres imbecca Salah che non ha la lucidità di fare lo scavetto e si fa parare da Lopes

10′ Il Lione si affaccia per la prima volta nell’area giallorossa ma trova l’opposizone di un ottimo Fazio

6′ TRAVERSA INTERNA DELLA ROMA con Ruediger e sulla ribattuta miracolo di Lopes . Inizio a tambur battente dei giallorossi. Nel frattempo Diakhaby si rende autore di un brutto fallo su De Rossi, che però l’arbitro non sanziona.

5′ Primo corner della gara rimediato su un cross di Bruno Peres fatto carambolare da Mario Rui

4′ – Dzeko rifinisce da vero e proprio regista offensivo una buona palla ma nessuno arriva a rimoschio

NOTIZIE AS ROMA – Ci siamo. La super sfida di ritorno con il Lione dopo il 4-2 subìto all’andata è arrivata. Ai giallorossi l’arduo compito di compiere l’impresa della “remuntada” ed ai francesi di Genesio il match point per accedere ai quarti di finale. Per farlo, Spalletti e Genesio si affidano a questi uomini:

FORMAZIONI UFFICIALI:

ROMA (3-4-2-1): Alisson; Rüdiger, Fazio, Manolas; Bruno Peres, De Rossi, Strootman, Mario Rui; Salah, Nainggolan; Dzeko.​
A disp.: ​Szczesny, Jesus, Paredes, Perotti, Totti, Emerson Palmieri, El Shaarawy.​
All. Luciano Spalletti

LIONE (4-2-3-1): Lopes; Jallet, Mammana, Diakhaby, Morel; Tousart, Gonalons; Cornet, Tolisso, Valbuena; Lacazette.
A disp.: Gorgelin, Yanga-Mbiwa, Ghezzal, Ferri, Darder, Fekir, Rafael.
All. Bruno Genesio

Arbitro: Viktor Kassai (HUN)
Assistenti: György Ring (HUN) – Vencel Tóth (HUN)
Quarto Ufficiale: Peter Berettyán (HUN)
Arbitri Addizionali d’Area: Tamás Bognar (HUN) – Ádám Farkas (HUN)

foto ANSA

Diretta testuale di Claudia Demenica

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale