Roma Roma - news Serie A

Inter Roma 1-3| Nainggolan batte l’Inter con 2 gol da fuoriclasse. Dominio dei giallorossi

La Roma domina la gara conquistando la sua quarta vittoria consecutiva in campionato. Nainggolan, uomo partita, scatenato con una formidabile doppietta

Roma- Nel posticipo serale di campionato, la Roma affronta l’Inter al Giuseppe Meazza. I giallorossi continuano l’inseguimento della capolista che si allunga di 12 punti sul Napoli fermato in casa dall’Atalanta nell’anticipo. Determinati alla conquista dei 3 punti in classifica, necessari per tenere il passo con la Juventus, l’imperativo di stasera era dunque “vincere” e Spalletti non delude: mette a segno l’obiettivo meritando la quarta vittoria consecutiva di campionato. Uno strepitoso Nainggolan diventa il simbolo di questa serata mettendo a segno due bellissimi gol; completa il quadro Perotti che segna il suo settimo rigore. Ko dell’Inter che subisce la supremazia dei giallorossi.

Primo tempo

La Roma è ben posizionata e gestisce bene l’inizio della gara. La prima occasione gol per i giallorossi arriva dopo 8 minuti con Salah, che servito alla precisione da Dzeko, cerca la conclusione sul secondo palo, ma Handanovic arriva sulla palla e respinge.

Al 12’ uno scatenato Nainggolan servito da Dzeko, palla al piede, salta l’avversario e fa partire un bolide calciando di destro a giro, un gran tiro che trafigge l’incolpevole Handanovich.

Inter Roma 0-2

Arriva immediata la reazione dei padroni di casa che con Joao Mario tentano di agguantare il pareggio, l’attaccante nerazzurro pova la conclusione in corsa ma lungo la traiettoria si frappone Manolas che salva il risultato.

La Roma  dirige ancora la gara e domina mettendo l’Inter in evidente difficoltà. Verso la fine della prima frazione di gioco la squadra di Pioli prova a spingere in area avversaria ma la difesa giallorossa è impeccabile e non lascia alcuno spiraglio ai nerazzurri. Ci prova Icardi al 42’ ma trova l’opposizione di Rudiger a pochi passi dalla porta.

Al 44’ ancora un brivido per la difesa interista, Dzeko braccato in area a pochi metri dal portiere, passa la palla all’indietro, arriva il Ninja che fa partire un altro bolide, la palla finisce di poco fuori a destra.

Si conclude un primo tempo intensissimo dove ha brillato una grande Roma che conduce per uno a zero.

Secondo tempo

Nell’avvio della ripresa la Roma cala i ritmi concedendo qualche azione in più agli avversari. Al 5’ Perisic prova la conclusione approfittando di un errore di Bruno Peres ma il brasiliano si fa perdonare deviando in angolo.

Al 55’ arriva la prima sostituzione per l’Inter, entra Eder al posto di Brozovic.

Al quarto d’ora la gara si ravviva e i giallorossi iniziano ad aggredire i padroni di casa con lo stesso spessore dell’half time.

Al 56’ arriva il raddoppio della Roma! Ed è ancora lui, Radja Nainggolan che tutto solo percorre tutto il campo, scarta un avversario e dai 20 metri fa partire un siluro! Con freddezza e precisione spedisce il suo strepitoso tiro dritto in porta! Gol da incorniciare, un tiro da vero campione!

Inter Roma 0-2

L’Inter prova a reagire mentre Spalletti manda in campo Perotti al posto di Salah al 71’.

Pioli effettua un cambio e prova ad incrementare l’attacco, entra Barbosa ed esce Candreva. L’Inter prova ad attaccare, non demorde in cerca del gol.

All’80’ l’Inter accorcia le distanze con Icardi che su cross di Peresic, insacca la rete.

Inter Roma 1-2

Si riaccendono le speranze dei nerazzurri, ma la Roma riparte agguerrita.

All’82’ ammoniti Fazio e Murillo per proteste.

Spalletti manda in campo Paredes al posto di De Rossi, scelta tattica, capitan Futuro era già ammonito, meglio non rischiare.

All’85’ RIGORE per la ROMA! Medel entra in ritardo su Dzeko, Tagliavento assegna la massima penality.

Sul dischetto va Perotti che non sbaglia e trasforma il rigore! Sette su sette, il giovane attaccante non ne sbaglia uno!

Inter Roma 1-3

All’88’ ultima sostituzione per la Roma: entra Vermaelen al posto di Paredes.

Sono 4 i minuti di recupero.

A pochi secondi dal termine Eder prova a sorprendere Szczesny che però si supera negando il gol del raddoppio agli avversari.

FORMAZIONI|TABELLINO

INTER: Handanovic; Murillo, Medel, D’Ambrosio; Candreva, Gagliardini, Kondogbia, Perisic; Joao Mario, Brozovic (55′ Eder); Icardi.
A disp.: Carrizo, Berni, Sainsbury, Andreolli, Ansaldi, Nagatomo, Santon, Banega, Biabiany, Palacio, Pinamonti, Gabriel Barbosa.
Allenatore: Pioli.

ROMA: Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio, Juan Jesus; De Rossi, Strootma; Salah, Nainggolan, Bruno Peres; Dzeko.
A disp.: Alisson, Lobont, Vermaelen, Emerson, Mario Rui, Paredes, Gerson, Grenier, Totti, Perotti, El Shaarawy.
Allenatore: Spalletti.

Arbitro: Tagliavento di Terni.

Reti: 12′ e 56′ Nainggolan, 80’ Peresic, 85’ Perotti (R)

Ammoniti: Perisic (I), De Rossi (R), Fazio (R), Murillo (I)

Maria D’Auria

 

In merito all'autore

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale