I NOSTRI MAIN SPONSOR

Sport

Nuova Ischia,Mister Di Meglio: ” Ci aspetta una trasferta insidiosa col San Giuseppe”

Mister Isidoro Di Meglio
Mister Isidoro Di Meglio
Mister Isidoro Di Meglio

Cinque successi consecutivi per la formazione isolana di Mister Isidoro Di Meglio, tra campionato e coppa italia. La Nuova Ischia dove aver battuto alla prima giornata in trasferta il Rione Terra e poi al Mazzella la Sibilla Bacoli e la Puteolana vola in classifica a punteggio pieno, insieme all’Afro Napoli United squadra neopromossa. In settimana però per i gialloblù è arrivata la prima sconfitta stagionale, sul campo dell’Afragolese con un passivo di 4-0, anche se si trattava della Coppa Italia. Al di là del risultato in campo, forse c’è da rivedere la prestazione offerta per l’intero arco della partita. ” Non è che ce l’aspettavamo di perdere, perchè altrimenti può sembrare che siamo andati in gita ad Afragola. C’erano oggettivamente delle differenze tra le due squadre, questo lo dimostra lo stesso fatto loro giocano un’Eccellenza a vincere mentre noi facciamo la Promozione. Tolto questo, però, non mi è andato giù il modo in cui abbiamo perso. Si poteva cedere tranquillamente contro una squadra di quella portata ma con onore. Abbiamo fatto cinquanta minuti con intensità e personalità, dopo il secondo gol siamo completamente usciti dal campo e queste sono cose che non devono accadere assolutamente”. Dopo la Coppa Italia, si ritorna a guardare al campionato con il prossimo impegno che vi vede affrontare in trasferta il San Giuseppe, una squadra insidiosa con all’attivo quattro punti e con la voglia di riscatto dopo la sconfitta maturata la scorsa settimana in casa della Sibilla Bacoli. ” La Coppa Italia è una competizione a cui purtroppo dobbiamo partecipare. Ha rallentato il ritmo degli allenamenti è vero. Ma dobbiamo andare a San Giuseppe per continuare il percorso che abbiamo iniziato nelle prime giornate. Ma è una trasferta piena di insidie, a partire dal campo, passando per il modo di giocare dell’altra squadra e degli elementi che la compongono. Ma non dimentichiamoci che fino ad ora abbiamo sempre vinto. Rispettiamo quelli che possono essere i mezzi che ha a disposizione la San Giuseppese ma noi andremo lì a fare la partita e vogliamo portare l’intera posta in palio a casa “.  Al termine di ogni partita giocata, Isidoro Di Meglio ha sempre dichiarato di non essere soddisfatto della prova dei suoi ragazzi in campo, nonostante sia sempre arrivata la vittoria alla fine. Forse Mister Di Meglio ora attende una risposta da parte dei suoi in campo,soprattutto nella crescita del gioco. “Mi aspetto che la mia squadra cresca, perchè il 90 % è composta di calciatori giovani. La nostra crescita non può che avvenire di domenica dopo domenica, mi aspetto quindi dei miglioramenti costanti sotto l’aspetto della personalità, della cattiveria che passano dal lavoro quotidiano “. Siamo soltanto alla quarta giornata di campionato, ed iniziano i primi problemi di formazione per il tecnico isolano. Nello scorso campionato basti pensare che non si è mai riusciti a schierare un undici titolare,anche perchè si doveva perseguire a diverse assenze tra infortuni e squalifiche. Per la partita di oggi c’è il giovane Di Massa fermo ai box,uscito la scorsa settimana nella partita casalinga contro la Puteolana. “Mancherà, oltre al lungodegente Di Costanzo anche Di Massa. Non sappiamo ancora cos’è successo, dovrà fare le analisi strutturali, una risonanza magnetica per capire l’entità dell’infortunio. Poi mancherà Del Deo che purtroppo mercoledì ha avuto un’elongazione e necessita di almeno dieci giorni di stop. Capuano è rientrato soltanto ieri,dopo un attacco febbrile della scorsa settimana, allo stesso modo Di Sapia che anche lui mercoledì è dovuto uscire anzitempo dal campo “.

Simone Vicidomini

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie