I NOSTRI MAIN SPONSOR

juvestabia - news

Romeo: “Matera squadra forte, ma al Menti vogliamo i tre punti”

Samuele Romeo risponde alle nostre domande

In sala stampa al Romeo Menti, per la consueta conferenza stampa infrasettimanale, si è presentato il difensore della Juve Stabia, Samuele Romeo.

Ecco le sue dichiarazioni raccolte dalla nostra redazione:

Da palermitano quale sei, portare a casa un punto ha un sapore speciale

“Essendo palermitano, sono particolarmente contento per la prova di Catania e per il punto strappato al Massimino, per me era un derby. Siamo stati bravi a prendere loro le misure perché contro squadre così forti devi trovare i giusti equilibri. Sono ancora più contento perché ho praticamente salvato un gol già fatto su Calil con un bel gesto tecnico, mi fa davvero piacere di aver aiutato la squadra.”

Sabato arriva a Castellammare il Matera di Mister Padalino, squadra che viaggia spedita verso le zone alte della classifica.

“Affronteremo una squadra in salute, ma anche noi stiamo abbastanza bene. Stanno lottando per i play off e sicuramente verranno qui per imporre il loro gioco, ma al Menti vogliamo comandare noi.”

Per queste due prossime partite casalinghe in casa, vuoi fare un appello ai tifosi?

“Chiedo ai tifosi di venire in massa, abbiamo bisogno della loro spinta perché sono il nostro dodicesimo uomo in campo, mi auguro verranno perché vogliamo salvarci insieme a loro.”

A Luglio hai rinnovato il contratto per un altro anno, cosa ha di speciale per te Castellammare e la Juve Stabia?

“A Castellammare sto bene, ho rinnovato per un altro anno perché gli stabiesi sono come noi siciliani, mi sento a casa. Poi la società mi rispetta e io rispetto loro, questo è fondamentale. Spero di restare e aiutare la squadra anche in futuro.”

Considerato questi due impegni casalinghi ravvicinati, speri di giocarne almeno una?

“Dobbiamo pensare partita dopo partita, ora ci sarà il Matera e poi avremo 3 giorni per preparare il derby. Sono sempre a disposizione del mister, per qualsiasi ruolo. Voglio giocare e dare il mio contributo, il mister sa che sono a sua completa disposizione.”

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie