juvestabia - news

Juve Stabia- Lecce, le pagelle

Pagelle Juve Stabia di Salvatore Sorrentino

Termina 2-3 per il Lecce la gara incubo per le vespe al Menti contro i salentini. I gialloblu surclassano 2-0 i lupi nel primo tempo grazie a Kanoute ed Izzillo ma nella ripresa accade l’imponderabile: il Lecce ribalta il risultato con Pacilli, Tsonev e il gol al 90′ di Caturano. Vetta agganciata per il Lecce e sogni di gloria quasi svaniti per le vespe, che al termine dei primi 45′ erano a ben sei punti sul Lecce. Ecco le pagelle delle vespe:

RUSSO 6: incolpevole sui gol

CANCELLOTTI 5.5: Bene nel primo tempo, nella ripresa Doumbia lo supera facilmente.

MORERO 6: Annulla Torromino e quasi sempre anche Caturano, non ha grandi colpe.

ATANASOV 5.5: Primo tempo sensazione per il bulgaro, cala nella ripresa anche per stanchezza.

LIOTTI 4.5: Giornata nerissima per lui. Non riesce mai a servire i compagni con i suoi cross che, spesso e volentieri, sono sballati. Nel secondo tempo regala 3 volte una prateria al Lecce e dalle sue zone partono le azioni per i tre gol leccesi.

CAPODAGLIO 6: Gara da 7 nel primo tempo, nei secondi quarantacinque minuti crolla insieme al resto della squadra.

MASTALLI 5.5: Cosi come la maggior parte dei suoi compagni, bisogna dividere i voti tra primo e secondo tempo. Prima metà di gara più che sufficiente, nella seconda paga la stanchezza.

IZZILLO 6.5: Gran gol il suo, illude gli stabiesi nel primo tempo.

KANOUTE 6: Pronti via e trova subito il gol, cerca di essere pericoloso in ogni occasione.

RIPA 5: Seconda gara consecutiva in cui l’attaccante di Battipaglia si ecclissa.

SANDOMENICO 5: Voto alzato per l’assist a Kanoute. Il calcio è un gioco di squadra e nel momento più difficile della gara, anzichè chiuderla s’intestardisce con il pallone.

MAROTTA: SV

LISI 5: Entra ma non porta assolutamente nulla

DEL SANTE 5: Stesso discorso fatto per Lisi

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie