I NOSTRI MAIN SPONSOR

juvestabia - news

Juve Stabia, Calò: “Perchè Castellammare?Avevo bisogno di una piazza calorosa”

Giacomo Calò - Juve Stabia

A Fiuggi sede del ritiro della Juve Stabia abbiamo incontrato tra i tanti calciatori anche Giacomo Calò. Dopo la gara amichevole vinta contro la Rappresentativa Ciociaria si è concesso ad una breve intervista raccolta dal collega Francesco Sabatino di Metropolis presente con noi al ritiro di Fiuggi, queste sono state le sue parole:

Cosa ti ha spinto a scegliere Castellammare?

Inizialmente stavo per andare alla Pistoiese, dove avrei ritrovato mister Indiani, ma quando è arrivata la chiamata dalla Juve Stabia non ho saputo resistere, ho bisogno di una piazza cosi bella e calorosa come quella di Castellammare e credo che giocare alla Juve Stabia sarà l’ideale per crescere professionalmente.

Spesso ti paragonano a Veron e Pirlo, tu cosa ne pensi?

Ovviamente mi piace ispirarmi un pò a tutti i centrocampisti, specialmente a quelli di alto livello come Xavi, Iniesta e Pirlo. Spero un giorno di poter arrivare ai loro livelli, ma per il momento mi dedico a far bene con la maglia della Juve Stabia.

Cosa ci puoi dire riguardo alle tue caratteristiche da calciatore?

Sono un regista basso e mi piace giocare davanti alla difesa, anche se a Pontedera ho giocato sia come trequartista che come mezzala, sono a completa disposizione del mister e spero di ritagliarmi un posto nella rosa titolare e di fare quante più presenze possibile.

A cura di Andrea Alfano.

© RIPRODUZIONE DEL TESTO, TOTALE O PARZIALE, CONSENTITA ESCLUSIVAMENTE CITANDO LA FONTE– Qualunque violazione del diritto di copyright sarà perseguita a norma di legge.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie