I NOSTRI MAIN SPONSOR

juvestabia - news

Ascoli, mister Maresca promette battaglia contro la Juve Stabia (VIDEO)

Ascoli Vincenzo Maresca

Nella giornata di lunedì l’Ascoli Picchio, prossimo avversario della Juve Stabia in Tim Cup, ha terminato il ritiro estivo di Cascia. Martedì presso l’hotel Villa Pigna di Ascoli è stata organizzata la conferenza stampa a cui ha partecipato Vincenzo Maresca in qualità di vice allenatore.
Quello che segue è un estratto di quanto riportato dal sito ufficiale dell’Ascoli Picchio in merito alla conferenza stampa di Mister Maresca.

Il mister è soddisfatto del lavoro dei calciatori bianconeri che hanno mostrato di aver assimilato gli schemi sia del 4-2-3-1 sia del 4-3-3, che saranno i moduli adottati per il prossimo campionato. La sconfitta di misura con la Salernitana non è stata un dramma perchè secondo Maresca i calciatori si sono comportati bene, colpendo anche un palo, tant’è che a fine partita i tifosi bianconeri hanno appluidito la squadra.

Sui calci da fermo, situazione in cui l’Ascoli ha incassato gol dalla Salernitana, il mister fa sapere ai giornalisti presenti che stanno adottando la marcatura a zona e non a uomo.
Il capitano per la prossima stagione sarà Mengoni con il portiere Lanni vice, quando non ci sarà Mengoni la fascia di capitano sarà affidata a Buzzegoli.

Sabato il Picchio ospiterà le Vespe per la Tim Cup, proprio sul prossimo avversario il Mister si esprime così: “Ci aspettiamo una crescita, stiamo studiando la Juve Stabia e ci piacerebbe superare il turno visto che negli ultimi tempi l’Ascoli non ci è riuscito. Da sabato vogliamo contagiare i nostri tifosi in senso positivo, abbiamo bisogno di loro e del sostegno positivo, il Del Duca deve tornare ad essere un fortino e il nostro punto di forza”.

Grazie ai colleghi di Picenotime.it siamo in grado di offrirvi il video della conferenza stampa di Mister Maresca.

Credit foto: Picenotime.it

© RIPRODUZIONE DEL TESTO, TOTALE O PARZIALE, CONSENTITA ESCLUSIVAMENTE CITANDO LA FONTE– Qualunque violazione del diritto di copyright sarà perseguita a norma di legge.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie