I NOSTRI MAIN SPONSOR

Juve Stabia - Primo Piano Giovanili

Turi a Le Vespette: “Lunedì conosceremo l’entità dell’infortunio di Berci, peccato anche per Strianese e su Abissinia e Minasi…”

alberico turi
Queste le sue parole

E’ intervenuto, ai microfoni delle “Vespette”, programma radiofonico in onda sulle frequenze di ViviradioWeb, il responsabile del settore giovanile della Juve Stabia, Alberico Turi, il quale ha fatto il punto della situazione sulle ultime in casa gialloblu.

Allo stadio Menti era presente, seduto in panchina, Dan Berci, il quale è infortunato. Quali sono le sue condizioni? 

“Il ragazzo non è partito per Messina per un piccolo stiramento. Sono molto dispiaciuto perché questo fa si che salterà la convocazione in nazionale. C’erano una serie di società importanti che erano interessate a lui. Lunedì sapremo di più sulle sue condizioni”.

Anche Domenico Strianese, esterno destro di mister Panico, ha subito un infortunio nella gara di sabato con la Reggina. Frattura al piede destro. Quando lo potremo rivedere in campo?

“Per il ragazzo si parla di un mese di stop. Questa è una perdita importante. A sinistra possiamo rimediare con Elefante, a destra abbiamo più difficoltà”.

Daniele sta venendo su alla grande grazie a mister Macone: è aggregato al gruppo di Panico per la trasferta di Messina

“Daniele ha una struttura importante, l’abbiamo prelevato dalla scuola calcio dei fratelli Lodi di Frattamaggiore. Sta venendo fuori alla grande, con personalità. Abbiamo ritenuto opportuno dare un opportunità a questo difensore, anche perchè gli Under 17 si giocano tanto con il Fondi”.

Under 15 e 17 giocheranno domenica due match fondamentali con il Fondi

“Si tratta di uno scontro diretto. Il Fondi è la squadra più accreditata a vincere il girone. E’ uno scontro al vertice. Speriamo che il passo falso fatto a Caserta non si ripeta. Spero che i ragazzi abbiano capito come adattarsi agli ambienti diversi. A Caserta è mancato questa sorta di adattamento all’ambiente”.

Nonostante 25 minuti di superiorità numerica a Caserta non si è riusciti a fare nemmeno un tiro in porta, per gli Under 15

“Le condizioni climatiche hanno influito sul match, così come il fatto che la Casertana è abituata a giocare in quel campo. Chi lo conosce è chiaramente favorito, mentre chi non lo conosce si trova in grande difficoltà”. 

Campo impraticabile per gli under 16 che hanno pareggiato 1-1

“Nel parlare con Macone e con qualche dirigente che era presenta, si contano 5-6 trasverse, una ventina di azioni da gol. Non è il risultato che sta alla base. Sono cose che possono capitare nell’arco di una stagione”.

Per quanto riguarda i giovanissimi, è finita 1-0 contro l’Afragola 92. Ancora in gol Abissinia

“Aldo Abissinia ci ha abituato a questi gol. Ma nonostante tutto, è l’intera squadra che sta girando, sebbene ci sia stato qualche infortunio di troppo nell’ultimo periodo”.

Attività di Base, l’ultimo match è finito 7-1. Anche se non è andato in gol, spicca il nome di Minasi, che mette sempre la sua firma nel tabellino  

“Minasi è un ragazzo che alla lunga darà grande soddisfazioni. Ha una buona mentalità. Il ragazzo sta crescendo in maniera esponenziale”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA

I nostri sponsor:

 







 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale