I NOSTRI MAIN SPONSOR

Juve Stabia - Primo Piano Giovanili

Panico a Il Pungiglione: “Puntiamo a vincere il girone, ce lo siamo prefissati con i ragazzi: a Vibo una battuta d’arresto”

Queste le sue parole

Ai microfoni de Il Pungiglione Stabiese, ha parlato mister Domenico Panico:

Una sconfitta con la Vibonese che non ti aspetti: “E’ stata una partita molto strana, fuori dai nostri binari. Abbiamo sempre fatto noi la partita fin qui, con approcci positivi. Al terzo minuto abbiamo preso gol con un infortunio generale e dopo 6 minuti il secondo. La squadra si poteva abbattare, invece, ha reagito. Il campo ci ha penalizzati, non era di terra ma di sabbia e a questi livelli pesa molto. Il risultato negativo può anche arrivare, ma ringrazio la società che ci ha mandati in ritiro anche questa volta, ma su quel campo si giocava negli anni 60′. Non deve essere, però, un alibi, ma siamo stati penalizzati. Non si poteva fare possesso ma dovevamo mettere solo palla in verticale”.

Hai seguito con noi la gara degli Under 17, eri già preoccupato per questa gara: “Le assenze non erano un problema, il gruppo è all’altezza e tutti possono giocare dall’inizio. Non era una questione mentale, sapevamo potesse arrivare la buccia di banana. Forse la sola gara giocata in due mesi può fare la differenza tra il riposo e le varie soste. La prossima gara ci sarà il 21 gennaio: un girone di 11 squadre, sono troppo poche. Ci si ferma troppo. In due mesi si giocano 3 partite, sembra un campionato russo”.

La Juve Stabia perde la testa della classifica, ma basta arrivare tra le prime tre: “Puntiamo a vincere il girone, ce lo siamo prefissati con i ragazzi: il Catania e la Paganese non sono superiori a noi. La sconfitta del Catanzaro a Siracusa ci ha favoriti, la distanza dal quarto posto è rimasta la stessa. Noi volevamo giocare già domenica una nuova gara. Ora ci dobbiamo preparare per la Paganese. Quando si perde e la prestazione non è di alto livello, si cerca di rimboccarsi le maniche e si vuole tornare a giocare. Non siamo riusciti a restare in testa, a chiudere da imbattuti e da campioni d’inverno. Lavoreremo tanto in questo periodo”.

Mercato Berretti? “Meglio che ne parli il direttore di queste cose, so che dovrebbe arrivare qualche ragazzo che ci potrà dare una mano e altri saranno liberati perchè hanno trovato poco spazio”.

Dan Berci è pronto? “A gennaio sarà un rinforzo importante per noi. Appena i tempi ce lo consentiranno, saprà farsi valere e sarà utile anche per la prima squadra”.

I nostri sponsor:

 







Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di CalcioNapoli24, alfredopedulla.com ed è attualmente caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale