Ischia Calcio - news

IZZILLO: “DOBBIAMO RISCATTARCI”

Nicolas Izzillo è tra gli ex più attesi quest’oggi al “San Filippo”. Il giovane centrocampista sardo ma di origini napoletane, probabilmente ritornerà a giocare come centrocampista centrale. Tuttavia mister Bitetto, vista l’emergenza, potrebbe schierarlo di nuovo tra le linee.

“Ritornerò a Messina dopo pochi mesi. Per me sarà una sensazione strana – afferma Izzillo –. L’ultima partita fu contro la Reggina, era il play-out. Non un bellissimo ricordo… Comunque Messina è stata la mia prima piazza importante, che ti aiuta a formarti, a crescere. Un’esperienza da vivere”.

Retrocessione avvenuta più per questioni extra-tecniche… “Probabilmente è proprio così”. Messina-Ischia è indubbiamente la partita degli ex. Per Izzillo, Iuliano e Orlando una vera rimpatriata. “Alla fine in campo ci sarà Ischia contro Messina, il passato lo si dimentica. Si pensa solo alla partita”.

Sorpreso dalla partenza del Messina, formatosi nel giro di un paio di settimane? “Mi sarei aspettato un buon avvio. Il Messina ha tanto seguito, ci può stare. L’entusiasmo può aiutare”.

Ischia anche stavolta in emergenza. Per la prima volta senza Fall e Kanoute. “Fall e Kanoute sono dei giocatori molto bravi che hanno fatto bene in queste prime partite stagionali – osserva Izzillo –. Perdite importanti ma dobbiamo guardare avanti. Sabato contro l’Akragas abbiamo perso su un calcio piazzato all’85’. Dobbiamo cercare di riscattarci subito, cercare di fare sempre meglio nelle successive partite”

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie