Calcio - Eccellenza campana Ischia

Eccellenza-Real Albanova,Mister Potenza:”Abbiamo vinto su un campo difficile,un plauso va ai miei ragazzi”

Di Simone Vicidomini 

Il Real Albanova espugna lo stadio “Don Luigi Di Iorio” di Barano,grazie a un gol nella ripresa di Guarracino che timbra il suo decimo sigillo stagionale. La formazione casertana conquistata la quinta vittoria nelle ultime sei partite,e allunga la striscia positiva di risultati. La squadra di mister Enzo Potenza vince uno scontro diretto per la salvezza contro il suo amico Billone Monti. A fine partita ai nostri microfoni abbiamo ascoltato l’allenatore della squadra casertana. “Abbiamo collezionato tre punti,complessivamente che ci avvicinano sempre di più alla salvezza. Il trend positivo fa parte di un percorso e di un ciclo dove stiamo lavorando da due mesi. All’inizio dissi avevamo bisogno di tempo per mettere insieme tutti i giocatori perchè non era facile. I ragazzi stanno dando grandi soddisfazioni. Ci godiamo questa vittoria,perchè sappiamo che abbiamo vinto su un campo difficile contro un ottima squadra;abbiamo saputo soffrire,interpretare e neutralizzare le loro fonti di gioco. Un giocatore come Sogliuzzo penso che in nessun altra partita che ha disputato,lo abbiano mai visto così limitato. Il maggiore plauso va fatto ai ragazzi”. Al di là del risultato in campo si è vista una partita molto tattica,più volte con Billone Monti vi siete risposti con le stesse mosse tattiche. Un gol arrivato da un calcio piazzato dove avete saputo approfittare dello svarione difensivo del Barano. “Noi lavoriamo tanto sui calci da fermo,domenica infatti abbiamo segnato due gol da calcio piazzato,contro il Barano altrettanto è stato così. Per me Billone Monti è un allenatore più forti che c’è in Campania. Sapevamo le difficoltà che potevamo incontrare e abbiamo anche lavorato sulle palle inattive,e pensavamo che il risultato si potesse sbloccare così”. Barano- Real Albanova come già detto non è stato soltanto uno scontro diretto per la salvezza ma anche una sfida tra grandi amici: da una parte Billone Monti e dall’altra Enzo Potenza. ” Billone Monti per me è più di un fratello-commenta Potenza- gli voglio un bene dell’anima. Ripeto è uno degli allenatori più bravi che c’è in Campania,non perchè sia mio amico ma perchè lo ha dimostrato con i risultati in tutti questi anni. Un campione di umiltà, di sacrificio,sempre predisposto in un certo senso verso la positività. Le sue squadre hanno sempre fatto degli ottimi risultati e con una buona qualità di calcio”. Una vittoria arrivata, grazie a un gol di Guarracino che conquista il suo decimo gol in campionato. Quanto è importante questo attaccante per la squadra? “Guarracino è un giocatore importante,come lo sono gli altri che sono andati in tribuna:Coppola,Navarra e Palma. Guarracino oggi si è sacrificato tanto, perchè negli ultimi dieci giorni ha svolto soltanto terapie,è stata una scelta dell’ultima ora nella rifinitura e abbiamo visto le condizioni e ho preferito non farlo allenare. Sapete che un giocatore quando rientra da un infortunio e si allena non riesce a smaltire i carichi di lavoro e considerarlo per le battute finali. Purtroppo si è verificato l’infortunio di Mautone e dagli spalti ho deciso di inserire a lui,perchè con la sua velocità poteva creare qualche difficoltà alla loro difesa “.

 

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale