Cronaca Sportiva

CAMPIONATO DANTE BERRETTI, ISCHIA: ” CHE BATOSTA! LA VIRTUS LANCIANO CALA LA MANITA”

Juve Stabia Campionato-nazionale-Berretti

Ancora una sconfitta per la squadra Berretti dell’Ischia, opposta alla Virtus Lanciano, rappresentata dalla squadra romana del Racing Club Ardea (si è infatti giocato al campo ardeatino “Pineta dei Liberti”).

Inizio in salita per i gialloblù che si fanno sorprendere da Tubani. 

Poco dopo Coppola, tutto solo davanti al portiere (con Romano libero), si fa parare la conclusione. Dal possibile 1-1 si passa al 2-0. Infatti, al 10’ arriva il raddoppio della Virtus Lanciano sugli sviluppi di una ripartenza con annesso errore difensivo isolano. Alla mezzora Romano riduce lo svantaggio su calcio di rigore (fallo in area sullo stesso attaccante). Nella ripresa al 9’ D’Angelo pareggia i conti riprendendo una respinta del palo su precedente conclusione di Romano. L’Ischia sembra rivedere la luce ma al 20’ i padroni di casa si riportano in vantaggio. Ischia in dieci per l’espulsione di Borrelli per doppia ammonizione. Il neo entrato D’Angelo al 32’ manca di poco il pareggio da ottima posizione.

Gol fallito, gol subito.

La dura legge del calcio viene applicata. Il Lanciano sugli sviluppi di un calcio d’angolo sigla il 4-2. Gara chiusa a cinque minuti dalla fine con un tiro da fuori di Ritano. Al 43’ Romano dalla destra supera il diretto avversario, mette al centro per l’accorrente Belmonte che fissa il risultato sul 5-3.

LANCIANO-ISCHIA ISOLAVERDE 5-3

VIRTUS LANCIANO: Peluso, Zampa, Piras (42’ s.t. Cantagallo), Fusco, Felici (40’ s.t. Patrizi), Carbone, Ritano, Tomei, Recupero (9’ s.t. De Renzi), Tubani, Paternoster. In panchina Savioli, Spallotta. All. Chirico.

ISCHIA ISOLAVERDE: Cappa, Esempio (1’ s.t. D’Angelo), Petruccio, Avella, Todisco, Numerato (16’ s.t. Agrillo), Borrelli, Passariello, Romano, Di Bello G., Coppola (16’ s.t. Belmonte). In panchina D’Errico, Miranda, Di Bello F., Vincenzi, Gonzales, Caracciolo. All. Porta.

ARBITRO: Antonellis di Ciampino (ass. Girolamo e Singh di Aprilia).

MARCATORI: nel p.t. 1’ Tubani, 10’ Paternoster, 30’ Romano (rig.); nel s.t. 10’ D’Angelo, 20’ De Renzi, 25’ Tubani, 40’ Ritano, 43’ Belmonte.

NOTE: espulso Borrelli al 20’ s.t. per doppia ammonizione.

CLASSIFICA Gir. C: 

  1. Arezzo 39;
  2. Tuttocuoio 28;
  3. Teramo 27;
  4. L’Aquila 23;
  5. Paganese 22;
  6. Lupa Roma 20;
  7. R.Siena 19;
  8. Pisa e Juve Stabia 17;
  9. Ischia Isolaverde 15;
  10. Lupa Castelli Romani* 14;
  11. Virtus Lanciano 13;
  12. Salernitana 10;
  13. Pontedera 9;
  14. Avellino* 2.

(* una gara in meno)

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie