Cronaca Sportiva

Benitez dice addio: “Ringrazio la squadra e faccio gli auguri a Zidane”

Arriva il congedo di Rafa Benitez, dopo l’addio al Real Madrid. Il mister saluta la sua ex squadra, il presidente e fa gli auguri al nuovo tecnico che subentra, lasciandogli in eredità una squadra a soli 4 punti in classifica dal primo posto ed agli ottavi di Champions. Queste le sue parole rese note attraverso il suo sito ufficiale: “Ora, alla fine del mio periodo come allenatore della del Real Madrid, vorrei utilizzare questo nota per dire addio a tutti i membri del club. Voglio dire a tutti, al Consiglio di amministrazione, ai dirigenti, ai lavoratori e a tutti i tifosi, che è stato un onore e un privilegio essere stato in questo club. Qui sono cresciuto come persona, giocatore e allenatore, dalle categorie più basse fino alla prima squadra. In particolare vorrei ringraziare tutti quelli che nella nuova città dello sport e al Santiago Bernabéu fin dai miei primi passi mi hanno sostenuto e hanno reso il mio lavoro più facile. Grazie a tutti per l’aiuto.nCon tutto quello che ho detto ancora nella mente, vorrei augurare buona fortuna a Zinedine Zidane, il mio successore, e il suo staff. A tutti i giocatori, allenatori e personale auguro tutto il meglio e anche buona fortuna. Con tutto il mio rispetto e grazie … HALA MADRID e nient’altro.”

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie