I NOSTRI MAIN SPONSOR

Sud - terza pagina

Il Dottor Aldo Immer cittadino onorario di Casamicciola Terme.

Aldo Immer jpeg
Cittadinanza onoraria a alo Immer
Torrione jpeg
Torri in luce Torri in Festa vola dal Torrione

In occasione dell’Annullo filatelico di Poste Italiane, per la manifestazione Torri in luci Torri in festa, l’architetto Aldo Immer, coordinatore artistico scientifico dell’Associazione culturale l’Isola delle Torri, è stato insignito dal Sindaco, Giovan Battista Castagna, con la pregiata onorificenza di Cittadino Onorario del Comune termale. Una sinergia che parte da lontano, quando sette anni fa, il Sovrintendente ai beni culturali campano, l’architetto Immer, appunto, dava vita, dal nulla, a quello che oggi è una consolidata realtà: Torri in luce, Torri in festa. Nella manifestazione creata da Immer, si è inserita a pieno titolo Poste Italiane che, attraverso l’oneroso impegno e la fattiva consulenza del dirigente del settore calabro e campano, la Dottoressa Annamaria Novelli, continua l’attenzione dedicata all’isola d’Ischia, con il secondo annullo filatelico dedicato alle Torri isolane.

Poste Italiane jpeg
Distribuzione annullo filatelico

 Come ricordano i lettori, l’annullo precedente fu dedicato al Crocefisso del Soccorso in occasione del restauro eseguito alla preziosa scultura lignea del’500. Durante la cerimonia di conferimento il Sindaco Castagna ha esposto le problematiche amministrative, illustrando i campi in cui le attività dell’amministrazione casamicciolese sono proficue e votate alla crescita culturale e turistica della cittadina termale. Ha rivolto quindi i ringraziamenti sia al Sovrintendente Aldo Immer, sia a Poste Italiane che si sono adoperati per conferire lustro alla comunità isolana. Per quanto riguarda l’annullo delle cartoline filateliche, gli addetti postali, coordinati dai dirigenti isolani di Poste Italiane, hanno distribuito, gratuitamente, ai numerosi presenti alla cerimonia le cartoline annullate, mentre per filatelici e i marcofili è possibile acquistare anche altri prodotti filatelici, relativi a emissioni precedenti, dedicate all’intera isola. Sono infatti disponibili, presso gli uffici postali, alcuni degli annulli emessi durante gli ultimi anni, nel 2013 per il centenario di San Giovan Giuseppe della Croce, patrono dell’isola d’Ischia, nel 2014 per i 150 anni di Garibaldi a Casamicciola Terme, nel 2015 per le Frecce Tricolori, sempre a Casamicciola Terme e infine, a metà novembre scorso a Forio per la Chiesa e il Crocefisso del Soccorso.

Le quattro cartoline emesse in quest’occasione, con la supervisione dell’Arch. Aldo Immer tracciano il profilo di quattro Torri storiche di Forio. Il Torrione, nella sua maestosa potenza, il Torone, abbarbicato su una collinetta che domina il territorio di San Vito. Seguono la torre quadra di Notar Nacera, presso la Chiesa della madonna delle rose a Monterone e infine la Torre Morgera o Quattrocchi per la visuale a 360 gradi al centro di Forio.

Ogni Torre ha una sua storia. Molte torri furono sia nei secoli scorsi, sia, più recentemente, abitate da artisti italiani e internazionali. Lo scultore verista Giovanni Maltese abitò per oltre un trentennio, il Torrione, la famosa pittrice e fotografa Lelo Fiaux, dopo il periodo romano trascorso con Alberto Moravia, visse a lungo nella Torre Costantino, e Philippe Champault, lo scrittore francese di “Ischia, la Scheria dell’Odissea” dimorò per qualche anno nella Torre Quattrocchi.

Torre Quattrocchi jpeg
La torre Quattrocchi

Non solo per questo costituiscono un patrimonio storico e ambientale che la Sovrintendenza, attraverso .l’Arch. Aldo Immer intende valorizzare e tutelare anche con manifestazioni come Torri in luce, Torri in festa.

Altre notizie sul sito ;http://www.iltorrioneforio.it

Luigi Castaldi.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie