I NOSTRI MAIN SPONSOR

Sud - politica

Vozza a Vaccaro si blocchi il bando sulle Politiche Sociali a supporto dell’Ufficio di Piano

Salvatore Vozza e Claudio Fava

Castellammare di Stabia Il candidato sindaco della coalizione per Castellammare, Salvatore Vozza, si rivolge al Commissario Prefettizio Claudio Vaccaro.

” C’è un bando – commenta Salvatore Vozza – a supporto dell’Ufficio di Piano  di 190 mila euro che va bloccato” . Un bando fatto dal comune che -specifica Salvatore Vozza- ” non si capisce cosa è. Questa decisione – prosegue Salvatore Vozza-  va rinviata al nuovo Consiglio Comunale . Dobbiamo evitare di continuare a privatizzare tutto. Sulle politiche sociali va fatto un discorso serio , anzitutto  respingendo quelle cooperative che risultano inefficienti e valorizzare, invece, chi ha svolto e svolge un lavoro importante a supporto delle politiche sociali del comune .  Al Commissario chiedo di  bloccare questa gara, e bloccare altresì la vendita dell’albergo delle Terme. Tra pochi giorni ci sarà un sindaco e un consiglio comunale che potranno decidere democraticamente “

NOTE:
Salvatore Vozza (Castellammare di Stabia, 13 gennaio 1953) è un politico italiano, deputato tra il 1992 e il 2001, sindaco di Castellammare di Stabia dal 2005 al 2010.

Biografia
Salvatore Vozza è nato nel 1953 a Castellammare di Stabia, dove è stato Sindaco e nella quale tuttora vive.

Diplomato geometra e impiegato come operaio, fin da giovanissimo si è avvicinato alla politica entrando nelle fila del Partito Comunista Italiano. Nel 1975, a soli 23 anni, è stato eletto consigliere provinciale e poi nominato come Assessore allo Sport e Turismo a Napoli, nella giunta provinciale presieduta dal socialista Giuseppe Iacono, prima esperienza nel dopoguerra dell’ente partenopeo guidato da una coalizione di sinistra. Con il Partito Comunista ha vissuto da protagonista, con la mozione Ingrao, il confronto che animò la discussione sulle trasformazioni che portarono alla svolta della Bolognina e alla nascita del Partito Democratico della Sinistra, di cui è stato segretario provinciale di Napoli e regionale in Campania per alcuni anni, diventando poi componente della direzione nazionale dei DS, dopo essere stato già componente del comitato centrale del PCI.

vivicentro.it/politica –  Vozza a Vaccaro si blocchi il bando sulle Politiche Sociali a supporto dell’Ufficio di Piano

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie