I NOSTRI MAIN SPONSOR

Sud - politica

COSEA, Castellammare. Ventuno posti di lavoro sono attualmente in pericolo (VIDEO)

Sergio Puglia in senato su COSEA

Ieri alla CGIL di Castellammare, erano presenti i lavoratori del consorzio COSEA.
Ventuno posti di lavoro sono attualmente in pericolo.

Abbiamo chiesto al nostro Sergio Puglia cittadino portavoce al Senato :
ecco la sua richiesta di inserire la clausola sociale per le grandi aziende come Fincantieri.
Grazie Sergio.

Un Sindaco del Movimento 5 Stelle è un Sindaco che può contare su una comunità di attivisti ed eletti nelle istituzioni, ad ogni livello.

Senza scendere a compromessi, senza scambi di favori, senza preoccuparsi di essere nella “corrente” giusta o sbagliata.
NOTA sul Cantiere navale di Castellammare (con video varo AMERICO VESPUCCI):

Il cantiere navale di Castellammare di Stabia, già Regio Arsenale, è la più antica fabbrica di navi intesa in senso moderno.

Per l’aumentata mole delle navi da guerra, diventati inadatti gli scali dell’Arsenale di Napoli alle grandi costruzioni, venne fondato nel 1783 questo cantiere da Giovanni Edoardo Acton, primo ministro del re Ferdinando IV.

Acton si proponeva di costruirvi dodici vascelli, altrettante fregate e cento legni minori.

Dalla Francia fu chiamato l’ingegnere Antonio Imbert a dirigere le costruzioni.

La prima costruzione fu il vascello Partenope varato nel 1786.

Senza dubbio la nave maggiormente rappresentativa di questo cantiere è l’Amerigo Vespucci varato nel 1931.

Leggi tutto su: vivicentro.it/sud/terzapagina / La storia del “Cantiere navale di Castellammare”

 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Categorie