I NOSTRI MAIN SPONSOR

Sud - economia

Pmi: Unimpresa apre una nuova sede in Svizzera

Unimpresa

Nuova sede di Unimpresa in Svizzera. Grazie a un accordo con la società di consulenza Wieting Gandolfi & Partners che ha ricevuto un mandato di rappresentanza per la Confederazione elvetica. La nuova sede di Unimpresa sarà a Lugano e rappresenta una importante opportunità per le micro, piccole e medie imprese italiane di affacciarsi in un ambiente di affari di lunga tradizione e nel territorio di una nazione politicamente e socialmente stabile, dalla costante crescita economica, luogo ideale per fare crescere e sviluppare business in chiave internazionale. L’intesa – firmata oggi a Roma dal presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi, e dall’amministratore di Wgp, Gabriele Gandolfi – trae fondamento da alcune recenti innovazioni normative cantonali volte a favorire gli scambi tra imprese italiane e svizzere, nell’ottica di una sempre maggiore trasparenza.

L’iniziativa in Svizzera – un ponte per le aziende virtuose italiane che hanno la capacità di fare la differenza sui mercati global – si inserisce nell’ambito dell’articolato piano di internazionalizzazione di Unimpresa che negli ultimi anni, proprio per favorire l’export e lo sviluppo all’estero delle pmi italiane, ha aperto sedi in: Brasile, Capo Verde, Cina, Emirati Arabi Uniti, India, Romania; sono stati sottoscritti accordi importantissimi anche col Vietnam.

L’economia della Svizzera è in fase di trasformazione, favorisce un’interazione più trasparente con i paesi della Comunità Europea e un particolare contesto d’affari con una valuta rafforzata di oltre il 20% che genera nuove opportunità che però necessitano di esperienza e qualità di servizi come la nuova rappresentanza di Unimpresa saprà garantire.

«L’internazionalizzazione è ormai un pilastro della nostra associazione, all’estero i nostri prodotti sono sempre più apprezzati. Vogliamo dare la possibilità all’Italia di valorizzare le sue eccellenze creando importanti occasioni di business per le micro, piccole e medie imprese. Dall’export e da contatti con realtà avanzate anche sul piano finanziario, come la Svizzera, il nostro Paese può trarre una spinta decisiva per agganciare definitivamente la ripresa» dichiara il presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi.

«Wgp è attiva dal 1991 e grazie alla sua rete internazionale, costituita in molti anni di attività, accompagna l’imprenditore affinché abbia a cogliere il massimo dei vantaggi che offre la piattaforma del sistema Svizzero. Le imprese italiane già operanti nel nostro paese, quelle che intendono affacciarsi alle opportunità d’affari sia direttamente che in partnership, gioveranno di questa collaborazione che parte con i migliori auspici, in un momento storico molto particolare per la Svizzera» dichiara l’amministratore di Wieting Gandolfi & Partners, Gabriele Gandolfi.

«Un sistema amministrativo snello, la facilità di insediamento e luogo ideale per innovare, con una moderata pressione fiscale e una indiscutibile certezza del diritto e sicurezza del cittadino, sono alcune dei vantaggi da considerare nell’intraprendere affari con la Svizzera» osserva il senior partner di Wgp, Giorgio Wieting.

vivicentro.it/economia – Pmi: Unimpresa apre una nuova sede in Svizzera

Print Friendly, PDF & Email
Tags

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Categorie