Sud - cronaca

Sessa Aurunca (CE): colpo alla Camorra, arrestato il boss del clan Esposito

Napoli, 28 set. – E’ stato catturato Vincenzo Gallo, 50anni, considerato il reggente del clan Esposito detto dei Muzzoni. Gallo era latitamte dal 17 novembre 2014 per sfuggire per a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli per estorsione aggravata dal metodo mafioso nei riguardi di un commerciante Cellole (Caserta) in concorso con altri cinque soggetti, di cui tre già arrestati il 14 febbraio 2015.

Il boss, destinatario di una misura cautelare per estorsione aggravata nei confronti di un commerciante di Cellole, era in auto con la moglie per le vie di Sessa Aurunca. Individuato verso le 22:30 alla vista delle forze dell’ordine ha tentato la fuga ma è stato raggiunto e bloccato dopo un breve inseguimento dai carabinieri e uomini della Guardia di finanza ed è stato tradotto presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie