I NOSTRI MAIN SPONSOR

Sud - cronaca

L’Amerigo Vespucci strega anche Andrea Pirlo: “La barca più bella del mondo!”

Vi abbiamo raccontato ieri del meraviglioso yacht Indian Empress attraccato al porto di Castellammare (CLICCA QUI).
Parlando di imbarcazioni, la città stabiese non può non essere connessa in modo inscindibile all’Amerigo Vespucci, il veliero della Marina Militare italiana varato proprio a Castellammare di Stabia nel 1931.

Da quel giorno milioni di persone sono rimaste incantate avanti alla bellezza, all’eleganza ed alla maestosità dell’Amerigo Vespucci.

Anche il mondo dello sport non fa eccezione a questa regola. Pochi giorni fa una delegazione della Roma, in tournée a Boston, dove era attraccato il veliero italiano a distanza di 17 anni dall’ultima volta, è salita a bordo per ammirarlo in tutta la sua grandezza. Impressionati Eusebio Di Francesco, Lorenzo Pellegrini e Stephan El Shaarawy.

Dopo la sosta a Boston l’Amerigo Vespucci ha fatto tappa a New York, dove si trova tutt’ora. Nella Grande Mela un altro campione italiano non si è lasciato sfuggire l’occasione di ammirare la nave italiana da molto vicino. Stiamo parlando di Andrea Pirlo, che ha visitato l’Amerigo Vespucci con i figli. Emblematica la foto postata da Pirlo sui social al termine della visita e le sue parole: Amerigo Vespucci, la barca più bella del mondo. Grazie per l’ospitalità!

Insomma il veliero nato a Castellammare di Stabia continua a far stropicciare gli occhi a migliaia di persone, famose e non.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie