I NOSTRI MAIN SPONSOR

Sud - cronaca

Decesso Mascolo: avvisi di garanzia a 5 medici e personale del 118

ospedale-san-leonardo-castellammare-di-stabia
Sottoposti ad indagine i medici del pronto soccorso, cardiologia e radiologia. Avviso anche per i soccorritori del 118 che non avrebbero fatto l’indispensabile quando sono stati chiamati

Castellammare di Stabia. Michele Mascolo, 31enne stabiese abitante nella zona di Madonna delle Grazie dipendente di una società informatica di Napoli, nella mattinata di mercoledì scorso, 5 ottobre 2016, si era recato al pronto soccorso lamentando dolori all’addome. Dopo le visite e gli esami i medici gli diagnosticarono una semplice colica addominale per cui fu dimesso senz’altre attenzioni o cure ed invece, stando a quanto accaduto in poche ore, ben diversa doveva essere il suo stato reale. Dopo appena 6 ore, infatti, Michele fu costretto a tornare nuovamente al pronto soccorso lamentando dolori ancora più forte ma ormai, a quanto sembra, era già tardi tanto che morì prima ancora di poter completare nuove visite e controlli per quello che, a posteriori, appare possa essere stato, presumibilmente, un infarto addominale.

Oggi si è avuto un primo sviluppo nelle indagini a seguito delle quali, sia pur per quello che viene definito come “atto dovuto” dalla Procura di Torre Annunziata, detentrice del caso, sono partiti 5 avvisi di garanzia nei confronti dei cinque medici intervenuti nei due ricoveri ed anche nei confronti del personale del 118 che aveva prestato i primi soccorsi ed il trasporto al Asan Leonardo.

Intanto, dall’Asl NA 3 Sud fanno sapere che i medici intervenuti avrebbero osservato con professionalità il protocollo e disposte, ed effettuati, tulle le analisi e gli esami di rito e che pertanto, gli stessi, sono a disposizione della magistratura per qualunque chiarimento.

Dopo le “formalità” d’uso si è ora in attesa dell’esito dell’autopsia che sarà effettuata domani pomeriggio e che potrà stabilire, con precisione, le cause del decesso.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie