I NOSTRI MAIN SPONSOR

Nord - terza pagina

” Giuliano ” Storia di un Assassinio Involontario ( Recensione Diana Marcopulopulos)

” Giuliano ” “Storia di un assassinio involontario ” e’ una produzione del CTB  , la prima  nazionale è andata in scena al Teatro Santa Chiara -Mina Mezzadri Sabato 25 Febbraio .
La drammaturgia è stata curata da Alessandro Mor e Alessandro Quattro.  La rappresentazione è una trasposizione elaborata e arricchita del racconto “La Leggenda di San Giuliano Ospitaliere di Gustave Flaubert.  In scena solo due uomini :Alessandro Quattro nelle vesti del narratore e a tratti del personaggio ,si contrappone a Giuliano ,attore Alessandro Mor . Il narratore ha saputo sciorinare ottimamente una recita magistrale , intrecciando monologhi con dialoghi  rafforzati da gesta che rendevano più incisivo e marcato il contenuto recitato. Con una eccellente interpretazione, Alessandro Mor, attraverso una mimica corporea e contorsioni, e’ riuscito a trasmetterci le insicurezze,le paure,gli impulsi che ci assalgono quotidianamente . Si passa temporaneamente dal Medioevo ai giorni nostri dove il pentimento delle proprie azioni lo porta a redimerlo e a cercare di salvare la propria anima . Una scenografia cupa e spettrale che rende l’idea chiara di una cattedrale del Medioevo , brava Katya Santoro . Bravo Sergio Martinelli che ha saputo creare un’effetto scenico con giochi e proiezioni di luci .
Un grande successo sottolineato dal pubblico che con un forte applauso ha premiato gli attori .
Repliche fino al 28 Febbraio al Teatro Santa Chiara Brescia

Diana Marcopulopulos

copyright-vivicentro

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale