Nord - opinioni

Riprendere il dialogo con la base del partito (Celso Vassalini)

Celso Vassalini

Avanti con la Madre delle Riforme e poi tornare alla base del Partito per discutere e compattarsi sul lavoro svolto dal Governo e poi Renzi torna alla Leopolda «Stavolta con le riforme fatte» “Io voglio il PD unito, sempre. E lavoro per questo”.

Ci saremo da tutta Italia a Firenze il 13, 14 e 15 novembre, manca solo l’ufficialità. E’ giusto che sulle riforme ci sia una maggioranza più ampia di quella di governo. E Denis Verdini “non è il mostro Lochness”. “Io voglio il Pd unito” ma tra i dem “c’è ancora qualcuno che non ha elaborato il lutto della sconfitta al congresso”. Punto chiave: “PD è un partito ancora un po confuso, ma è l’unico a cui credere perché tutti gli altri sono una accozzaglia di individualisti e narcisisti con poca dignità. L’unità del Partito Democratico per vincere e per combattere le destre populiste. La campagna di tesseramento, dopo la pausa estiva e la Festa dell’Unità Nazionale a Milano, Brescia Val Verde Botticino riprende con maggiore slancio. Molte sfide ci aspettano come Partito e anche a livello locale per il nostri Circoli che stanno elaborando una serie di iniziative per aprire interventi e chiedere la collaborazione di chi vuol veramente “fare” qualcosa per le proprie piccole e grandi Città-comunità, Paesi, quartieri-periferie e non solo. Grazie. Grazie.

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie