Nord - cronaca

Traffico di cocaina dal lago d’Iseo a tutto il Nord Italia, arrestato

Si tratta di un albanese di 28 anni, che era ricercato, preso in Olanda

Brescia, 23 dicembre 2015 – Arrestato mercoledì scorso, in Olanda, un albanese di 28 anni, ricercato in Italia per traffico di cocainanell’ambito dell’operazione ‘Refresh’. L’uomo è coinvolto in un grosso traffico di droga gestito da alcuni connazionali di casa sul lago d’Iseo, che erano in grado di smerciare, nella provincia di Brescia e in tutto il nord-Italia, un gran quantitativa di cocaina ogni settimana.

L’indagine, condotta sotto la direzione della Procura della Repubblica di Brescia, aveva portato a numerosi arresti e sequestri di cocaina per oltre 40 chilogrammi. Il 28enne aveva fatto perdere le proprie tracce nel settembre del 2014, quando, braccato dagli uomini del G.o.a., aveva lasciato l’Italia per fare rientro in Albania e quindi rifugiarsi nel Nord Europa. L’uomo, tratto in arresto dalla polizia olandese a seguito di un mandato di arresto europeo emesso dal Gip di Brescia su richiesta della Procura, era ricoverato in un ospedale di Amsterdam: era rimasto ferito nel corso di un agguato l’11 dicembre. Dopo gli accertamenti e la formalizzazione delle procedure di estradizione l’uomo sarà consegnato alle autorità italiane. 

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie