Centro - terza pagina

Al Complesso del Vittoriano “Brindisi, la Puglia e la liberazione d’Italia”. Esposizione commemorativa per i 70 anni della liberazione

Roma- Nell’ambito dei festeggiamenti del 70° anno della liberazione, presso il Complesso Monumentale del Vittoriano, venerdì 9 ottobre alle ore 17.00, si terrà l’inaugurazione dell’esposizione commemorativa “Brindisi, la Puglia e la liberazione d’Italia”.

Si ripercorre la storia dal lontano 10 settembre del 1943 quando, nel  porto di Brindisi, a bordo della nave Baionetta, sbarcano il Re Vittorio Emanuele III con la Regina Elena, il Principe Umberto, il capo del governo Badoglio ed alcuni ministri e alti ufficiali. Giorni drammatici in cui tutto cambia in Italia.

A Brindisi si insediano il re, capo dello stato, e la famiglia reale. Viene costituito un nuovo governo che resterà in città fino all’11 febbraio 1944, vengono approvate leggi, pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale stampata dalla Tipografia ‘Regione’, rinasce la libertà di stampa, viene riorganizzato l’Esercito con la costituzione del 1° Reparto Motorizzato, embrione del futuro “Corpo Italiano di Liberazione”.

Viene costituito a Bari il “Comando Carabinieri Italia Meridionale”.

In Puglia rinasce la vita democratica dei partiti politici: il 28 e il 29 gennaio 1944,  a Bari, si svolge il primo Congresso del Comitato di Liberazione Nazionale, definito da Radio Londra “il più importante avvenimento nella politica internazionale italiana dopo la caduta di Mussolini”.

L’evento è gratuito ed è aperto al pubblico

About the author

Maria D'Auria

Giornalista campana di adozione romana. Laureata in giurisprudenza, impegnata nel sociale, appassionata di lettura, scrittura, fotografia. Collaboratrice della testata ViVicentro.it, referente per la Regione Lazio. Esperta di comunicazione, cronaca sportiva, inchieste, eventi.

Add Comment

Click here to post a comment

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie