Meteo

Veloci perturbazioni, neve sulle Alpi Sabato maltempo al CentroNord, neve sulle Alpi; vero gelo dopo il 15

 Sabato prima forte perturbazione con tanta NEVE sulle Alpi a 1300-1400 m, piogge diffuse al Nord, Toscana, poi Lazio e Umbria. Domenica migliora. Lunedì 11, superneve sulle Alpi, poi 15-22 Gennaio: gelo e neve sull’Italia!

Situazione ed evoluzione generale
Venerdì giornata con scarse precipitazioni, e comunque sotto forma di pioviggine, specie in Emilia Romagna e Calabria e Appennini. Sabato una perturbazione atlantica porterà neve sulle Alpi, dapprima dai 1400 metri poi fin sopra i 1200 metri, piogge diffuse al Nord con maltempo sullo Spezzino e Venezia Giulia. Maltempo anche sulla Toscana settentrionale e qualche pioggia, in tarda serata, raggiungerà il Lazio, l’Umbria e anche la Campania. Domenica giornata prevalentemente soleggiata su gran parte delle regioni, salvo locali e ultimi residui piovaschi al Sud. Temperature in costante aumento al Centro-Sud con valori massimi quasi primaverili.
Venerdì 8 Gennaio 2016
Giornata piuttosto soleggiata, ma spesso nuvolosa con pioviggine sparsa soprattutto in Emilia Romagna, piogge deboli su alta Toscana e piovaschi in Calabria. 

NORD

Generalmente nuvoloso o parzialmente nuvoloso con pioviggine occasionale, specie in Emilia Romagna.

Temperature

Stazionarie con gelo notturno.

CENTRO e SARDEGNA

Piogge deboli su alta Toscana, più soleggiato altrove.

Temperature

In aumento.

SUD e SICILIA

Precipitazioni quasi assenti se non qualche pioggia in Calabria.

Temperature

In deciso aumento.

Sabato 9 Gennaio 2016
Perturbazione al Centro-Nord. Neve diffusa sulle Alpi sopra i 1300 metri, piogge sul resto del Nord, forti sulla Venezia Giulia e Liguria di levante, da deboli a moderate altrove. Piogge forti e con temporali sull’alta Toscana, poi Umbria, Lazio e Campania in nottata.

NORD

Peggiora ovunque con precipitazioni diffuse. Temporali sullo Spezzino, piogge moderate al Nordest, molto forti sulla Venezia Giulia. Neve diffusa sulle Alpi a partire dai 1300 metri, in calo fino sopra i 1200 metri la sera.

Temperature

Stazionarie

CENTRO e SARDEGNA

Peggiora fortemente in Toscana, specie Massese, Lucchese, Pistoiese e Pisano con piogge e temporali, piogge più sparse sul resto della regione. Dalla tarda serata piogge in Umbria e Lazio. Neve dai 1750 metri.

Temperature

Clima mite.

SUD e SICILIA

Bel tempo fino a sera/notte quando giungeranno piogge in Campania e Cosentino. 

Temperature

In aumento con clima quasi primaverile.

Domenica 10 Gennaio 2016
Il tempo migliora. Residue nevicate sulle Alpi, piogge deboli sul Friuli Venezia Giulia, piogge sullo Spezzino, alta Toscana, rare lungo le coste tirreniche laziali e campane. Più soleggiato altrove.

NORD

Residue nevicate sulle Alpi sopra i 1000/1100 metri, piogge deboli sul Friuli Venezia Giulia, moderate sullo Spezzino, più asciutto ma nuvoloso o nebbioso altrove.

Temperature

Stazionarie

CENTRO e SARDEGNA

Piogge sull’alta Toscana, rare sulle coste tirreniche e in Sardegna. Più sole altrove.

Temperature

Senza particolari variazioni.

SUD e SICILIA

Sporadiche piogge tra Salernitano e Cosentino, più asciutto e soleggiato altrove.

Temperature

Mite di giorno.

Lunedì 11 Gennaio 2016
Neve copiosa e abbondante sulle Alpi sopra i 1100/1200 metri. Piogge al Nord, forte maltempo tra Liguria e Toscana, Trentino e Lombardia con temporali e locali nubifragi. Dal pomeriggio piogge sparse in estensione all’Umbria, Lazio e Campania, mentre migliora al Nord. Venti sostenuti di Libeccio. Neve con accumuli fino a 60/70 cm sul Trentino, Lombardia e Friuli.
Martedì 12 Gennaio 2016
Tempo piuttosto soleggiato su gran parte delle regioni. Locali piogge breve lungo gli Appennini e al Sud, specie tra Salernitano e calabria tirrenica. Neve forte in Val d’Aosta sopra i 400/500 metri. Venti molto forti di Ponente sui mari.
Mercoledì 13 Gennaio 2016
Venti di Maestrale. Nevicate sui confini alpini. Piogge su Calabria tirrenica. Sole prevalente altrove.
Giovedì 14 Gennaio 2016
Venti forti di Libeccio su mar Ligure e alto Tirreno, piogge forti tra Spezzino e alta Toscana. Piogge sparse sul resto del Nord, specie su basso Veneto ed Emilia Romagna. Dal pomeriggio piogge sparse su Umbria, entroterra laziale e poi brevi in Campania. Neve forte in Val d’Aosta sopra i 1000 metri, debole altrove sopra i 400/500 metri.

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie