Meteo

Forte maltempo tra poco, a rischio la Campania e non solo

Maltempo al Centro-Nord, nubifragi su Toscana, Lazio e a Roma, in serata in Campania

Ciclone di categoria 1 in azione! Maltempo al Centro-Nord, nubifragi su tutto il Lazio, a Roma. Nubifragi sul Grossetano, in serata su Casertano e Napoletano. Nuove piogge e più fresco nel Weekend. 

Situazione ed evoluzione generale
Un ciclone di forza 1 raggiunge il Nordovest e porta condizioni di maltempo al Centro-Nord. Piogge diffuse e localmente abbondanti o forti su gran parte delle regioni settentrionali, temporali in Toscana, ma peggiora fortemente sul Lazio con temporali e nubifragi che si abbatteranno lungo il litorale e a Roma. Entro sera peggiora in Campania con forti nubifragi in arrivo sul Casertano e Napoletano. Domani ancora maltempo sulle Alpi, Prealpi, tutto il Piemonte, Campania, Sicilia, Calabria tirreniche e Puglia, migliora al Centro e sulla Pianura Padana. Venerdì ancora instabile al Nord, alta Toscana e Salento.
 
Mercoledì 14 Ottobre 2015
Ciclone in azione al Centro-Nord. Piogge diffuse sulle regioni settentrionali, inizialmente più asciutto il Piemonte. Rovesci diffusi e temporali con rischio nubifragi su Toscana, Lazio, Umbria, Sardegna. Piogge sulle Marche. In nottata peggiora fortemente su Casertano e Napoletano con nubifragi.

NORD

Maltempo generale. Piogge diffuse e locali temporali sparsi. Precipitazioni più abbondanti nel corso del pomeriggio, soprattutto sul Friuli Venezia Giulia, Alpi e Prealpi lombarde, e generalmente al Nordest. Più asciutti i settori più occidentali del Piemonte e la Val d’Aosta. Neve sulle Alpi sopra i 1800/1900 metri circa.

CENTRO

Maltempo diffuso su tutto il Lazio, nubifragi e possibili allagamenti sul litorale, su Anzio, Sabaudia, Terracina, Gaeta, Latina e a Roma. Maltempo in Toscana, piogge in Umbria e Marche. Più asciutti l’Abruzzo e il Molise. Temporali anche in Sardegna.

SUD

Nubi in aumento sul Casertano e Gargano con occasionali piovaschi. Bel tempo e caldo altrove. Dal pomeriggio e poi sera peggiora fortemente sul Casertano e poi Napoletano con temporali forti e nubifragi intensi.

 
Giovedì 15 Ottobre 2015
Ciclone al Nordovest. Maltempo forte sul Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Alpi, Campania, Sicilia, in serata anche alta Toscana e Liguria di levante. Più soleggiato sul resto del Centro e Pianura Padana. Neve copiosa in Piemonte sopra i 1300 metri, ma fino a 900 metri in serata, dai 1400 metri sul resto dell’arco alpino!

NORD

Condizioni di forte maltempo sul Piemonte tutto, con precipitazioni abbondanti su gran parte delle province e rischio di nubifragi e allagamenti. Piogge diffuse sulle Alpi e maltempo anche sul Friuli Venezia Giulia, specie montuoso. Più asciutta e talvolta soleggiata la Pianura lombarda, veneta ed emiliana. Neve sulle Alpi; sopra i 1300 m in Piemonte, oltre i 1500 altrove. Quote in calo!

CENTRO

Tempo buono con più sole su gran parte delle regioni, salvo ultimi piovaschi sul Lazio. Dal pomeriggio e sera peggiora su alta Toscana con piogge e temporali.

SUD

Maltempo diffuso e anche forte sulla Campania, con rischio di allagamenti e bombe d’acqua. Piogge e temporali di mattina sulla Sicilia, specie Trapanese e Agrigentino. Piogge sul Tarantino e su coste tirreniche calabresi, molto forti e con nubifragi sul Cosentino.
 
Venerdì 16 Ottobre 2015
Il ciclone perde forza. Tempo ancora instabile con piogge sparse al Nord, specie Nordest e Lombardia. Piogge anche su alta Toscana e maltempo invece colpisce la Penisola salentina con rovesci e temporali anche molto forti. Qualche pioggia sul Lazio. Nubi irregolari sul resto d’Italia, con occasionali piovaschi, ma in un contesto più soleggiato. Miglioramento generale entro la sera.

NORD

Tempo instabile con precipitazioni generalmente deboli o localmente moderate, soprattutto su Lombardia e Nordest. Spazi soleggiati altrove. Deboli nevicate sull’arco alpino sopra i 1300/1400 metri.

CENTRO

Cielo irregolarmente nuvoloso con maggior probabilità di piogge su alta Toscana e occasionali sul Lazio centrale. Più soleggiato altrove.

SUD

Tempo perturbato sul Salento con temporali, migliora nel corso del pomeriggio. Altrove nubi irregolari con occasionali piovaschi, ma rari.

 
Sabato 17 Ottobre 2015
Giornata con poche piogge sull’Italia, occasionali dove la nuvolosità sarà maggiore, ossia al Nordovest, Liguria, Appennini centrali e coste laziali. Piogge un po’ più diffuse su alta Toscana. Deboli nevicate sull’arco alpino sopra i 1500/1800 metri. Più soleggiato sul resto delle regioni.
 
Domenica 18 Ottobre 2015
Un fronte perturbato raggiunge le regioni settentrionali e poi la Toscana, portando piogge sparse, più moderate su Lombardia e dal pomeriggio/sera in Toscana e coste adriatiche. Tempo decisamente soleggiato sul resto del Centro e al Sud.
 
Lunedì 19 Ottobre 2015
Il fronte perturbato insiste al Nord e Toscana, ma meno intensamente. Temporali su alta Toscana, piogge moderate in Emilia Romagna e bassa Lombardia, più deboli o talvolta assenti sul resto del Nord. Dal pomeriggio nubi in aumento al Centro. Soleggiato il Sud. Temperature stazionarie.
 
Martedì 20 Ottobre 2015
Nord: piogge su Piemonte ed Emilia Romagna, deboli o addirittura assenti sul resto delle regioni. Centro: piogge in arrivo sulle Marche, poi Abruzzo ed entro sera su gran parte delle regioni peninsulari. Qualche temporale sull’Olbiense. Sud: cielo sereno o poco nuvoloso, salvo isolati piovaschi sul Salento e coste campane.

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie