Cronaca

Volkswagen passa all’attacco: ecco il richiamo. Saranno riparate tutte le auto “difettose” VINCENZO BORGOMEO*

In Italia saranno interessate circa 600 mila Vw: le vetture torneranno in officina per una modifica tecnica. Ecco come

La Volkswagen sta per uscire dall’angolo: tutto pronto per il richiamo dei modelli messi sotto accusa. I clienti non sono stati ancora avvisati – lo saranno con lettera raccomandata, probabilmente entro il mese di ottobre – per portare le auto in officina, ma la macchina organizzativa del colosso di Wolfsburg si è messa in moto, con la voglia di dimostrare al mondo tutta la sua immensa forza organizzativa (parliamo del primo costruttore del pianeta) e di attenzione per la clientela.

Tecnicamente ora, in questa fase, il problema diventa “un difetto”. Per essere precisi legato al fatto che durante la marcia il limite di ossido di azoto imposto dalla normativa Euro 5 viene superato. Ma la cosa non compromette né il funzionamento, né la sicurezza dei veicoli. Anzi, va detto che il cliente della cosa non potrebbe accorgersene in nessun modo, neanche facendo la revisione perché questi tipi di emissioni non vengono nemmeno rilevati.

Però “il difetto” c’è è verrà riparato. Le macchine e i veicoli commerciali interessati sono i modelli prodotti dal 2008 a oggi con motore a gasolio “EA189”, a tre o a 4 cilindri nelle cilindrate 1200, 1600 e 2000. In realtà l’identificazione di modelli da riparare è  molto più complessa e solo dal numero di telaio si capirà tutto. Per questo a breve sul sito ufficiale della Volkswagen (e degli altri brand) verrà reso pubblico un motore di ricerca: basterà inserire

la sequenza di lettere e cifre del telaio per capire se la propria auto deve tornare in officina o no. Al momento però il costruttore non ha ancora definito le operazioni tecniche da effettuare, ma le riparazioni saranno a costo zero per i clienti. Di quanti automobilisti parliamo? Di 11 milioni nel mondo: di questi 5,5 hanno una Volkswagen, gli altri invece hanno in garage vetture con diversi marchi del gruppo Vw. In Italia? Secondo la Vw “il numero totale dei veicoli equipaggiati con motori Diesel EU5 Tipo EA 189 in Italia al momento risulta essere pari a 648.458 unità, così suddivisi per Marca:

Volkswagen: 361.432
Audi: 197.421
SEAT: 35.348
ŠKODA:  38.966
Volkswagen Veicoli Commerciali: 15.291″

*larepubblica

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie