I NOSTRI MAIN SPONSOR

Cronaca

Terrorismo, sventato piano stragista Is in Germania. Arrestati tre siriani

Piano stragista Is in Germania

Puntavano a colpire Dusseldorf. Due kamikaze avrebbero dovuto farsi saltare in centro, il resto del commando avrebbe poi sparato sulla folla per fare quante più vittime possibile. Il primo febbraio i dettagli dell’azione erano stati rivelati da un quarto componente del commando alla magistratura in Francia, dove è detenuto. Le autorità tedesche chiederanno la sua estradizione

BERLINO La procura federale di Dusseldorf ha comunicato l’arresto di tre siriani sospettati di essere intenzionati a pianificare attacchi terroristici in nome dello Stato Islamico nella città tedesca dalle modalità simili a quelli che sconvolsero Parigi lo scorso novembre. Il piano, sulla cui preparazione concreta al momento non vi sono indicazioni, è stato sventato grazie alle informazioni fornite alla magistratura francese da un quarto elemento della presunta cellula, già detenuto in Francia. L’uomo si era presentato in una procura francese con tutti i dettagli. La procura di Dusseldorf in un comunicato spiega che il piano prevedeva l’azione di due kamikaze in zone centrali della città, quindi il successivo attacco degli altri membri del commando a colpi di arma da fuoco ed esplosivi con l’intento di fare il massimo numero di vittime.

I tre siriani, spiega ancora la nota, sono stati arrestati in tre diversi land tedeschi. Sono stati identificati come Hamza C., 27 anni, Mahood B., 25, Abd Arahman A. K., 31. Il quarto uomo, consegnatori ai francesi, si chiama Saleh A., 25 anni, anch’egli siriano. Secondo la procura federale, Saleh e Hamza si erano uniti all’Is in Siria nel 2014, venendo istruiti su come portare l’attacco a Dusseldorf. Nello stesso anno, con l’approvazione dell’Is, sono entrati in Turchia, quindi, nel marzo e luglio del 2015, sono arrivati separatamente in Germania passando attraverso la Grecia. I due avevano quindi persuaso Mahood a unirsi a loro nel complotto prima del gennaio 2016. B.

Sempre in gennaio Saleh aveva contattato Abd Arahman, giunto in Germania nell’ottobre del 2014 dopo aver ricevuto dall’Is le istruzioni di prendere parte all’azione. Secondo la procura tedesca, Abd Arahman avrebbe dovuto realizzare l’equipaggiamento per gli attentatori suicidi, compito che aveva già assolto per il Fronte al-Nusra in Siria. Come detto, il piano è venuto allo scoperto nel momento in cui Saleh si è presentato in procura a Parigi lo scorsoprimo febbraio. Ora la procura federale chiederà la sua estradizione in Germania. La stessa procura di Dusseldorf ha sottolineato che gli arresti non sono da mettere in relazione con i campionati europei di calcio, che inizieranno in Francia il 10 giugno.

vivicentro.it/cronaca – repubblica/Terrorismo, sventato piano stragista Is in Germania. Arrestati tre siriani

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Categorie