I NOSTRI MAIN SPONSOR

Cronaca

Inghilterra-Russia, Marsiglia un teatro di guerra: scontri, sangue e un ferito grave

Marsiglia teatro di guerra: dopo gli scontri dei giorni scorsi e quelli che nella notte hanno portato all’arresto di sette tifosi, intorno alle 16, nella zona del Porto Vecchio, si sono verificati altri incidenti tra hooligans inglesi e russi, con il coinvolgimento anche di alcuni gruppi ultrà francesi, a poche ore dalla partita di stasera che segna l’esordio europeo delle due squadre. Hanno già fatto il giro del mondo immagini scioccanti con alcuni tifosi che hanno subito pugni e calci al volto, altri ricoperti di sangue, uno colpito violentemente con una sedia in testa. Il bilancio momentaneo è di 5 feriti: ce n’è uno (probabilmente di nazionalità inglese) in condizioni gravi che ha dovuto ricevere un massaggio cardiaco. Sei gli arresti effettuati dalla polizia.

SCENE DI GUERRA Le agghiaccianti scene che arrivano da Marsiglia cominciano con gli hooligans inglesi che lanciano bottiglie di vetro contro la polizia, costretta a rispondere con i lacrimogeni e l’uso degli idranti. La città è stata messa a ferro e fuoco: le immagini mostrano alcuni teppisti devastare le terrazze di bar e ristoranti, scagliando le sedie contro i tifosi rivali, altri armati di bastoni e catene di ferro. Poi gli scontri si sono fatti sempre più cruenti, come testimoniano i video diffusi sul web: secondo quanto rivelato dalla polizia ad accendere la miccia è stata una rissa tra ultrà marsigliesi e quelli della Kop of Boulogne, sostenitori del Psg. Intorno alle 18 è tornata la calma con i tifosi diretti allo stadio sotto la sorveglianza delle forze dell’ordine locali.
LIONE Intanto quattro uomini di nazionalità francese sono stati arrestati stamattina, dopo una rissa con un gruppo di tifosi inglesi, avvenuta in un bar nel centro di Lione. Secondo fonti della polizia locale, i quattro uomini – di età compresa fra 20 e 24 anni – avevano un tasso etilico molto alto, al momento del loro arresto. La rissa non ha provocato feriti, ma danni in un albergo situato fra la stazione ferroviaria Perrache e place Bellecour, dove si trova la fan zone allestita dall’Uefa per l’Europeo.
Fonte: la Gazzetta dello Sport.
Print Friendly, PDF & Email

Categorie

YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Social

Categorie